Acquapendente, Angelo Ghinassi candidato sindaco di “Prospettiva Futuro”

0

ACQUAPENDENTE – “Alle amministrative 2016 Acquapendente vedrà in corsa la lista civica di centro sinistra. “Prospettiva Futuro”, guidata da Angelo Ghinassi che sabato scorso, davanti a numerosi cittadini e
sostenitori riuniti presso la sede locale del PD, ha esposto le linee programmatiche per lo sviluppo
della città e presentato una idea del simbolo di lista, inteso a comunicare innovazione, qualità e
trasparenza. La presentazione è stata introdotta dal Sindaco uscente Alberto Bambini.

 

Il progetto di “Prospettiva Futuro” è fortemente innovativo e si pone, tra gli altri, l’ambizioso
obiettivo di interrompere l’emigrazione di molti giovani aquesiani che annualmente decidono di
lasciare il loro paese per cercare opportunità di lavoro altrove.

 

Le linee programmatiche si sviluppano attraverso sei punti principali:

 

– Promuovere lo sviluppo economico puntando sull’innovazione, anche tecnologica, dei settori
tradizionali di Acquapendente: la filiera agro-alimentare, la produzione ceramica, l’artigianato, il
turismo ambientale e culturale;

 

– Creare un “incubatore di nuove imprese”, affiancando i giovani nella realizzazione di idee
innovative;

 

– Realizzare un nuovo modello di città: riqualificando il centro storico, promuovendo la nascita di
attività commerciali per la vendita di “prodotti a km 0”, rivitalizzando i poggi, i vicoli e le piazze del
paese incluse le periferie e le frazioni, per le quali saranno valorizzate le rispettive specificità;

 

– Focalizzare e risolvere le problematiche ancora aperte connesse al sistema sanità, con particolare
riferimento all’Ospedale ed alla Casa di Riposo San Giuseppe, ed alla gestione delle risposte ai
bisogni di quotidianità delle persone anziane;

 

– Migliorare i servizi a tutti i livelli, rivedendo i contratti con i fornitori, esigendo qualità ed
assicurando tariffe giuste;

 

– Garantire un’amministrazione trasparente che assicuri pari opportunità, efficiente ed efficace
nella gestione.

 

Tutte le proposte sono fortemente influenzate dal bagaglio culturale e professionale di Angelo, e
dalle sue competenze di amministrazione e pianificazione, sviluppate in contesti avanzati, sia
pubblici che privati.

 

Il Comune, presentato in un’ottica del tutto innovativa, è inteso come laboratorio di autogoverno
e non ente somministratore di burocrazia. L’obiettivo è stimolare la partecipazione diretta di tutti i
cittadini, mediante l’attivazione di organismi intermedi come commissioni, consulte, tavoli di
lavoro etc…

 

Le proposte della lista civica di centro sinistra sono incentrate sulla promozione della città di
Acquapendente per il suo sviluppo economico e per rafforzare l’idea di città culturale, turistica,
sotto la guida di un’amministrazione nuova, moderna, efficiente e al passo con i tempi, punto di
riferimento per le comunità limitrofe, anche a livello interprovinciale ed interregionale”.

 

Lista Civica di Centro Sinistra “prospettiva futuro”

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.