Acquapendente, domenica la conclusione dei festeggiamenti per l’850° anniversario del Miracolo della Madonna del Fiore

0

 

ACQUAPENDENTE – Appuntamenti da non perdere assolutamente. Domenica pomeriggio, ad Acquapendente, la conclusione dei festeggiamenti per l’850° anniversario del Miracolo della Madonna del Fiore, coincide con l’uscita del corteo storico e degli sbandieratori.

Il corteo storico si svolge esclusivamente per le celebrazioni annuali della Madonna del Fiore e dei Pugnaloni, a maggio, mentre lo spettacolo sul Miracolo è un unicum: questi due eventi, quindi, sono una chicca che i turisti e gli estimatori di Acquapendente non devono perdersi.

Una tradizione antichissima quella delle celebrazioni in onore della Madonna del Fiore ad Acquapendente, che affonda le sue radici al 1166 per arrivare fino ai giorni nostri.

Saranno oltre 200 i figuranti del corteo storico che, a partire dalle 17 di domenica, sfileranno per la loro uscita straordinaria partendo dalla chiesa di San Francesco. Ci saranno sbandieratori insieme a figuranti, chiarire, tamburini e tanti altri personaggi che ripercorreranno la tradizione storica aquesiana.

La giornata non sarà completa, però, senza partecipare allo spettacolo serale in piazza Girolamo Fabrizio. Qui, infatti, a partire dalle 21:15, si terrà la rappresentazione “Un miracolo che ha cambiato la storia”: si tratterà di un’opera teatrale a metà strada tra rievocazione storica e performance artistica, che illustrerà l’evoluzione della festa della Madonna del Fiore dal 1166 fino ai giorni nostri. La performance artistica sarà composta di vari momenti tra cui video e recitazioni dal vivo, musiche suggestive che contribuiranno alla conoscenza e alla diffusione della tradizione aquesiana e varie coreografie.

La conclusione dei festeggiamenti per gli 850 anni dal Miracolo della Madonna del Fiore, quindi, dà la possibilità di godersi due eventi che, altrimenti, sarà difficile godersi in altri periodi.

Si tratta di motivi sufficienti per passare la prossima domenica ad Acquapendente e trascorrere una giornata piacevole e culturalmente stimolante.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.