Acquapendente, presentato il progetto “Servizio doposcuola aiuto compiti”

0

 

ACQUAPENDENTE – Il Sindaco del Comune di Acquapendente Angelo Ghinassi presenta con apposita nota informativa a metà di mattinata di Giovedì il progetto “Servizio doposcuola aiuto compiti”.

“Sarà attivato”, sottolinea il primo cittadino, “in via sperimentale dal 1 Ottobre al 22 Dicembre 2016. Con svolgimento dal Lunedì al Venerdì, sarà così organizzato: 1) Al termine delle lezioni i bambini sotto il controllo di un sorvegliante saranno accompagnati presso la mensa. Il pranzo terminerà alle ore 14.15; 2) Il servizio doposcuola “aiuti compiti”, che si svolgerà per gruppi di massimo 10 bambini più o meno omogenei seguiti da personale qualificato, inizierà alle 14.15 e terminerà alle 16.15. La quota mensile a carico delle famiglie sarà comprensiva di mensa ed aiuto compiti e l’importo sarà determinato in base alla fascia ISEE di appartenenza così articolate: a) da 0 a 3.000 € nessuna quota a carico famiglia; b) da 3.000 a 10.000 € quota mensile a carico famiglia 9.000 € cadauno; c) da 10.000 a 20.000 € quota mensile a carico famiglia € 135 cadauno; d) superiore a 20.000 quota mensile a carico famiglia € 180.000 cadauno. Per l’applicazione della fascia deve essere obbligatoriamente consegnato il modello ISEE in Comune, presso l’Ufficio Istruzione e Cultura, entro il 30 Settembre 2016.

Il servizio sarà attivato al raggiungimento di numero 20 partecipanti con gruppi ulteriori di otto alunni. A tal fine, sarà formata una graduatoria, in base alla data di iscrizione. I successivi gruppi saranno attivati ogni qualvolta si raggiungerà il numero di otto bambini. L’iscrizione deve essere inviata entro e non oltre il 24 Settembre. I bambini che usufruiscono del servizio scuolabus la mattina potranno utilizzarlo anche per il ritorno a cara al termine del servizio doposcuola. Il servizio in via sperimentale per il momento è rivolto ai bambini residenti nel Comune di Acquapendente, per i bambini non residenti a breve il Comune darà comunicazioni”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.