“Acquapendente Progetto Comune”, presentazione della lista

0

 

ACQUAPENDENTE – Con la lista civica acquesiana “Acquapendente Progetto Comune” candidato a Sindaco Solange Manfedi (foto), il nostro quotidiano inizia ufficialmente la presentazione ufficiale dei programmi amministrativi per il quinquennio 2016-2021 delle tre liste che si confronteranno Domenica 5 Giugno. Per quanto riguarda acqua pubblica e servizio idrico si dovrà ritornare ad una gestione comunale in modo da eliminare gli esagerati ed ingiustificati profitti che negli ultimi anni hanno portato ad aumenti inaccettabili delle bollette.

 

Ospedale dovrà far rima con riqualificazione e potenziamento. A partire dalle risorse umane per arrivare al Pronto Soccorso. Attivare una rianimazione con terapia sub-intensiva, miglioramento tanto del servizio ambulatoriale quanto delle varie specialità e di una Chirugia ortopedica-traumatologica. Corsi di formazione gratuiti aperti a tutti i cittadini in tema di primo soccorso. Il mondo della Scuola ruoterà attorno alla messa in sicurezza degli edifici, a l’attivazione di una rete di Gruppo di Acquisto Solidale per le mense scolastiche, all’integrazione di in piano di offerta formativa dal punto di vista naturalistico, storico e culturale. Infine percorsi formativi per genitori ed educatori per la gestione delle emergenze e prevenzione-riconoscimento problematiche pisoclogiche dei minori. La tutela dei cittadini e della loro dignità si sintetizza in una politica sulla casa rivolta alle fasce deboli, alla creazione di banco alimentare e baratto amministrativo, politiche di valorizzazione e tutela degli anziani, interventi capaci di aumentare lavoro e reddito, creazione centri per giovani, destinazione di strutture che possano essere autogestite dai ragazzi, creazione di aree destinate ad attività sportiva e rendere quelli esistenti fruibili da tutta la popolazione. Rapporto tra cittadini ed amministrazione si sintetizza in realizzazione di un bilancio partecipato con i cittadini, Giunta comunale con assessorati aperti, creazione di un centro di raccolta informazioni, incontri mensili con la cittadinanza, controlli per individuare e risolvere casi di conflitto di interesse, verifica degli accordi e contratti stipulati dall’amministrazione, creazione di sportelli per aiuto e tutela del cittadino.

 

Tutela dell’ambiente e del territorio si sintetizza in sviluppo sostenibile, tutela e promozione del patrimonio naturalistico e boschivo, recupero delle biodiversità alimentari e della salvaguardia attività agricole. Tutela e patrimonio storico e culturale del territorio si sintetizza in miglioramento urbanistico dei centri storici, interventi di valorizzazione del patrimonio storico ed archeologico, potenziamento del commercio con interventi mirati, realizzazione di interventi tesi a far conoscere le eccellenze del territorio, incentivazione turismo attraverso la promozione di pacchetti vacanze mirati e coinvolgenti tutte le eccellenze del territorio, miglioramento raccolta differenziata anche attraverso incentivi ai cittadini, maggior controllo del territorio per prevenire criminalità ed atti vandalici. Ultimo punto creazione di un parco canile con corsi di obbedienza per il cane e servizi mirati alla conoscenza del rispetto e gestione degli animali. I candidati consiglieri che inseriti in lista sono Barbara Belcari, Fabio Palla, Andrea Conti, Carlo Monelli, Luca Colonnelli, Massimo Crescenzi, Anna Maria Salvagnini, Elisabetta Baldelli, Riccardo Troscia, Cristiano Tiberi, Patrizia Scaravelli, Giuliano Mancini.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.