Acquapendente, tennisti locali in gran forma al Torno Open

0

 

ACQUAPENDENTE – L’Nc Giacomo Rosati ancora splendidamente “uber alles” con stupende sorprese il 4.2 Giancarlo Cherubini ed i tennisti aquesiani davvero in formissima.

Questo in pillole lo sviluppo della terza giornata del Torneo Nazionale Open di Tennis organizzato presso i due impianti in terra rossa del circolo di Acquapendente. Ennesima vittima illustre di Rosati il 4.1 Stefano Pratesi affiliato da alcuni anni al circolo di Acquapendente. A decidere tutto due lottatissimi tie-break. Esce fuori alla distanza Cherubini al cospetto del 4.1 Emiliano Di Biagio. Dopo aver vinto il primo 7-5 e perso il secondo per 6-4 scivola via vittorioso nel terzo per 6-2. Il 4.1 aquesiano Roberto Vinciarelli rispetta i favori del pronostico superando con un doppio 6-3 il 4.2 Giacomo Rappuoli.

Bene anche l’altro porta colori locale il 4.1 Paolo Venanzi che supera per 6-2 / 6-3 Fulvio Borzillo. Difficile ma comunque vittorioso il percorso gara del 4.1 Lorenzo Corti che infligge un doppio 7-5 al 4.2 Gabriele Zacchei. Complesso ma comunque vincente anche il confronto del 4.1 Mario Settembre che con un doppio 6-4 supera il 4.3 Paolo Bigiotti. Con i parzialini set di 6-1 / 6-4, infine, il 4.1 Andrea Settimi regola il 4.2 Luciano Ciolfi. Il Torneo si appresta ad alzarsi di livello. In rampa di lancio i Categoria 3 che nel proprio tabellone sfideranno nel turno d’entrata i qualificati provenienti dal Torneo riservato alla Categoria 4. Viste le presenza di eccellente qualità, spettacolo assicurato e da non perdere.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.