Acquapendente e Torre Alfina protagonisti del programma televisivo “Slow Rider”

0

 

ACQUAPENDENTE – Acquapendente (la Gerusalemme d’Europa) e la Frazione di Torre Alfina (uno dei borghi più belli d’Italia), saranno protagonisti del programma televisivo “Slow Rider” ideato dal giornalista specializzato in turismo ed enogastronomia Marco Epifani (foto qui accanto) e la cui puntata riguardante il territorio altoviterbese verrà messa in onda Giovedì 28 Luglio alle ore 20.00 sul canale Automototv (codice identificativo telecomando 148 – piattaforma Sky).

L’emozionante giro in moto aquesiano rientra in un format giunto alla sesta Edizione e che proprio in questi primi sette mesi 2016 è stato in grado di raggiungere un evoluzione tale da conquistare sempre più consensi e pubblico. Avvicinandosi al pubblico in maniera eterogenea, lo invoglia a ripercorrere le strade che ha visto in televisione, rivedere i paesi ed i paesaggi ed incontrare le persone che ha scoperto oppure ritrovato sul piccolo schermo.

E le moto prendono vita, muovendosi eleganti, velocemente o lentamente, lungo diritte e assolate strade oppure curvando, piegandosi a destra ed a sinistra, salendo e scendendo per colline e monti o spostandosi, indolenti, in riva al mare. Tutti coloro che non potranno assistere in diretta alla puntata, potranno assistere alle repliche in programma Venerdì 29 Luglio alle ore 10.30, Sabato 30 Luglio alle ore 14.30, Domenica 31 Luglio alle ore 08.00, Lunedì 1 Agosto alle ore 11.00 ed alle ore 18.30, Mercoledì 3 Agosto alle ore 01.00 e Giovedì 4 Agosto alle ore 05.00.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.