Via Francigena, arriva il contributo della Regione per la valorizzazione e la messa in sicurezza

0

ACQUAPENDENTE – La Regione Lazio ha approvato con determinazione G07615 del 5 luglio 2016, la concessione di 80 mila euro di contributo a fronte di un investimento totale di 100 mila euro, per la valorizzazione e la messa in sicurezza di un tratto della Via Francigena.

Il tratto di strada interessato, coincide con la S.R Cassia N.2 e si estende dal confine comunale con Proceno fino alla Strada Comunale di San Giglio, nei pressi del bivio con la Strada Provinciale Procenese. La messa in sicurezza di questo tratto consentirà ai numerosi pellegrini che passano da Acquapendente, di spostarsi in tutta tranquillità su una strada alternativa alla Cassia, senza correre alcun pericolo per la propria incolumità.

L’auspicio è che la valorizzazione della Via Francigena porti anche un incremento dei flussi turistici.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.