“Acquapendente, Via Troilo Accorsini disastrata e maleodorante”

0

 

ACQUAPENDENTE – “Alcuni abitanti di Via Troilo Accorsini si sono rivolti di nuovo al partito di opposizione di Forza Italia per segnalare una situazione di estremo disagio a causa delle condizioni igieniche di tale via e anche per il fondo stradale ridotto in condizioni drammatiche.

Lo stato del fondo stradale è così precario che dalle buche dell’asfalto emergono larghi spazi dove si vede il pavè sottostante con conseguente pericolo per la circolazione pedonale, come evidenziato da alcuni residenti che hanno avuto incidenti durante il transito, oltre ciò si aggiunge incuria e sporcizia. Non solo gli abitanti di tale via ci hanno segnalato la situazione, ma anche tanti altri aquesiani che ci hanno chiesto di porre l’accento alla nuova Amministrazione Comunale come le condizioni disastrate rechino un danno d’immagine da non sottovalutare, poiché tale via è adiacente alla biblioteca comunale con cui condivide un’entrata secondaria spesso utilizzata per alcune mostre tematiche organizzate specialmente durante il periodo dei Pugnaloni e la Festa della Civiltà Artigiana e Contadina. Anche in queste occasioni, non solo gli aquesiani, ma anche turisti e villeggianti, ci hanno indicato le condizioni danneggiate, chiedendo un nostro intervento per indicare una questione diventata urgente già da qualche anno. Facendoci carico delle rimostranze dei cittadini e dei residenti chiediamo alla nuova Amministrazione comunale di intervenire al più presto per risolvere i problemi della via, compresa quella non trascurabile della pulizia e del decoro.

Via Troilo Accorsini, che ricordiamo si trova nel cuore della città, è un brutto biglietto da visita per i turisti e un problema per i residenti, ovviamente l’opzione migliore sarebbe riportare alla luce la storica pavimentazione in pavè di basalto locale, ma in attesa di ciò servono interventi più urgenti per rendere sicura la circolazione a piedi eliminando le buche nell’asfalto, senza dimenticare di provvedere a una accurata e periodica pulizia della via e alla ristrutturazione dei bagni pubblici, sporchi e maleodoranti, che si trovano all’inizio della stessa.

Mancano pochi giorni all’evento ”Urban Vision” e una via centrale, molto trafficata per l’accesso alla biblioteca comunale e ai bagni pubblici, ridotta in simili condizioni non è edificante per il rilancio dell’immagine della città”.

Forza Italia Acquapendente

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.