Ad Acquapendente un Ferragosto di grande tennis

0

 

ACQUAPENDENTE – Ferragosto e dintorni fanno rima con tennis di qualità almeno per Acquapendente. Con un Torneo Nazionale Open che snocciola sui due campi in terra battuta quattordici incontri di “Origine controllata griffati Categoria 3”.

Nessuna sorpresa nella quarta giornata svoltasi Domenica 14 Agosto. Soffre più del previsto il Categoria 3.5 Giorgio Minni per superare il turno contro il 4.2 Giancarlo Cherubini. Dopo aver perso il primo set per 6-2, si aggiudica gli altri due con i parzialini di 6-4 / 6-2. Finisce, come ampiamente previsto alla vigilia, l’avventura dei tennisti aquesiani almeno in questo settore. Il 4.1 Roberto Vinciarelli si deve inchinare con un doppio 6-2 al 3.3 Giorgio Papini. Il 4.1 Paolo Venanzi crea almeno nel primo set qualche grattacapo al 3.4 Denis Hallemans che si salva solo al tie-break. Tutto più facile nel secondo: risultato finale 6-2. Facile esordio per il 3.3 Riccardo Sagliocco che supera per 6-1 / 6-0 il 4.1 Mario Settembre. Il 3.3 Renè Hellemans supera per 6-0 / 6-2 l’Nc Giacomo Rosati. Il 3.4 Giglio Peroni si sbarazza con un doppio 6-2 di Lorenzo Corti. Sfortunato il 4.1 Andrea Settimi che causa infortunio non è potuto scendere in campo contro il 3.4 Savio Trippetti. Il 3.3 Riccardo Sagliocco mette a segno la prima delle due sorprese della quinta giornata in chiave ferragostana. Vince infatti al termine di due lottatissimi tie-break contro il 3.1 Emanuele Papini.

Al termine di tre lottatissimi set il 3.2 Andrea Lepri abbandona la manifestazione. Dopo aver perso il primo per 6-4 e vinto con lo stesso punteggio il secondo, cede per 7-5 nel terzo al cospetto del 3.3 Renè Hallemans. Terzo set anche per il 3.2 Simone Vichi contro il combattivissimo 3.4 Giglio Peroni. Dopo aver vinto il primo per 6-2 e perso il secondo per 7-5, scivola facilmente via nel terzo sul parzialino di 6-1. Gara complessa anche per il 3.3 Luca Bassini contro il 3.4 Denis Hallemans. Dopo aver perso il primo per 6-2, vince il secondo ed il terzo con i parzialini di 6-4 e 6-1. Nello scontro tra Categoria 3.3 Alessandro Bassi supera con un doppio 6-1 Andrea Lombardelli. Il 3.5 Stefano Sonno liquida il 3.5 Giorgio Minni per 6-4 / 6-0. Mentre, infine, il 3.1. Andrea Ferrani supera per 6-4 / 6-0 il 3.4 Saverio Trippetti. Si alza ancora straordinariamente l’asticella qualità il Torneo: in rampa di lancio l’arrivo dei quotatissimi Categoria 2.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.