Atti persecutori nei confronti della ex fidanzata, arrestato

0

 

ACQUAPENDENTE – Ancora un episodio di atti persecutori nei confronti della ex ed ancora un arresto.
I Carabinieri della Stazione di Acquapendente hanno tratto ieri in arresto un uomo domiciliato nella cittadina viterbese per atti persecutori nei confronti della sua ex fidanzata con la quale da qualche tempo aveva interrotto la relazione.

Non rassegnato l’uomo aveva continuato ad importunarla, seguirla e minacciarla tanto da creare nella stessa un forte stato d’ansia e preoccupazione per la propria incolumità personale. Ieri l’ultimo episodio che ha fatto scattare le manette. L’uomo dopo aver seguito la ragazza l’ha bloccata per strada e accortosi che lei stava chiamando soccorsi le ha strappato il telefono cellulare dalle mani con violenza.

I Carabinieri sono giunti sul posto a seguito delle richieste di alcuni passanti e constatato ciò che era accaduto e ricevuta la denuncia della donna hanno dichiarato l’aggressore in stato di arresto.

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.