Calcio, la Virtus Acquapendente inizia a muoversi sul mercato

0

 

ACQUAPENDENTE – In attesa del previsto ripescaggio nel Campionato di Prima Categoria, la Virtus Acquapendente del Presidente Bruno Bacchi e del confermatissimo Tecnico Giordano Serafinelli, inizia a muoversi sul mercato. Dieci gli acquisti presentati durante la riunione svoltasi presso la nuova sede ubicata presso il laghetto di pesca sportiva.

Dopo stupendi campionati disputati con la Vigor Acquapendente, approda alla Società del Direttore Sportivo Stefano Alberelli il centrocampista Filippo Fini che lo scorso anno militava nell’Orvietana. Dai buoni Campionatoi di Promozione disputato a San Lorenzo Nuovo arrivano Mirco Dominici ed Emanuele Pinzi Ed, infine, dalla Categoria Under 19 della Polisportiva Vigor Acquapendente i giovani Caio De Oliveira Dos Santos, Maico Alberelli, Giuseppe Bigerna, Luca Pelosi, Luca Serafinelli, Francesco Del Segato, Riccardo Uderzo. Alla voce partenze Alessandro Marabottini e Fabio Goretti. “Salutiamo due amici”, sottolinea il Presidente Bruno Bacchi durante la riunione “che hanno scelto altre strade. A loro và il nostro grazie per aver condiviso con la nostra grande famiglia un traguardo importante come la vittoria nella Coppa Lazio. La loro maglia resterà per sempre nella nostra storia”.

In merito alla organizzazione Societaria, il Presidente conferma come “presenteremo a breve i nuovi dirigenti che entreranno così a far parte di un progetto importante e che continua la sua fase di crescita”. Per quanto riguarda le principali situazioni logistiche della nuova stagione sembra (opportuno utilizzare ancora con molta cautela il condizionale) che potrebbe terminare la peregrinazione-utilizzo presso il comunque splendido impianto umbro di Castelgiorgio. Dai primi incontri con il neo Sindaco Angelo Ghinassi, sembra essere molto ben avviato il progetto di utilizzazione dello Stadio Comunale “Dario Dante Vitali” per la prossima stagione. Essendo la Virtus come d’altronde la Vigor formazioni militanti in Campionati di Categoria regionale, potrebbe essere proposto alla Figc Comitato Regionale Lazio di utilizzare la struttura in fine settimana alternati (quando la Vigor è fuori casa Virtus in casa e viceversa). In fase di studio, infine, la richiesta allo stesso Comitato di effettuare le gare casalinghe sempre nel pomeriggio di Sabato.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.