Calcio, l’Etruria rinnova l’affiliazione con il Perugia

0

 

ACQUAPENDENTE – L’ Etruria calcio ha ratificato per il terzo anno consecutivo l’affiliazione alla formazione di Serie B del Perugia calcio Per il sodalizio alto viterbese arriva l’ennesimo “placet” ha un progetto Academy umbro che prevede come principale step lo sviluppo e la crescita calcistica del club attraverso numerosissimi interscambi fra i Tecnici, Tornei, incontri, riunioni, partecipazione dei ragazzi come spettatori alle gare di calcio di Serie B e gli splendidi campus estivi. In contemporanea con l’affiliazione, la Società svela alcuni degli importanti progetti in essere. Già in moto, infatti, lo staff direttivo e Tecnico chiamato ad organizzare la Stagione 2016-2017. Il vertice societario vedrà Presidente Enrico Valentini.

A suo fianco in qualità di vicepresidente l’aquesiano Luca Bedini. Gli altri ruoli prevedono Carlo Palumbo alla Segreteria, Antonio Dottarelli Direttore Generale, Luca Fortuni responsabile Tecnico, Antonello Pallotta responsabile atletico. Novità assoluta l’inserimento nell’organigramma in qualità di collaboratore di Federico Burla, che in passato ha avuto esperienze proficuissime nei settori giovanili del Pitigliano e del Bolsena Al più presto arriverà anche la nomina del preparatore portieri. Categoria principale gli Allievi 2000 che parteciperanno al Campionato provinciale. Il Tecnico Luca Fortuni ripartirà dell’ottimo terzo posto ottenuto dal gruppo la scorsa stagione ma, soprattutto, dalla consapevolezza che in più di una occasione la squadra ha ampiamente dimostrato di possedere individualità tecniche di rilievo. Gli Allievi 2001 fascia b, nel caso che le formazioni viterbesi non fossero in numero sufficiente per effettuare un proprio Girone, approderanno alla delegazione di Roma. Sulla panchina, anche qui, siederà Luca Fortuni, che conosce a memoria questo gruppo. Sotto la sua guida lo scorso anno e, soprattutto, alla prima esperienza a livello Giovanissimi regionali, il gruppo ha orbitato dall’inizio fino alla fine della stagione nei quartieri medio alti della classifica. I Giovanissimi regionali 2002 verranno affidati ad Angelo Fioramanti che la scorsa stagione ha fatto crescere con disciplina, entusiasmo e superbo lavoro tattico-tecnico il gruppo di giocatori impegnato nel Campionato provinciale.

Seppur fuori classifica la squadra si è comunque tolta numerosissime soddisfazioni. Il lavoro di Angelo partirà dalla base gettata lo scorso anno da un gruppo che ha ottenuto l’obiettivo principale prefissosi: la salvezza. L’ultima Categoria con Campionati ufficiali saranno i Giovanissimi 2003 che prenderanno parte al Campionato regionale. Alla guida Danilo Casaccia che avrà il compito di guidare un gruppo che la scorsa stagione effettuava la Categoria Esordienti e sarà quindi chiamato ad accumulare pian pianino esperienze.

Fotografia 2

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.