Colpito da provvedimento di espulsione non rientra in patria, arrestato 25enne

0

 

ACQUAPENDENTE – I Carabinieri della Stazione di Acquapendente hanno tratto in arresto un uomo di origini romene 25nne per mancata ottemperanza del divieto di rientrare nel territorio nazionale per motivi di ordine pubblico.

Il cittadino romeno si era reso responsabile di alcuni reati nel 2011 tanto che il Prefetto della capitale nell’agosto di quell’anno aveva emesso un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale con divieto di reingresso. Ieri, durante uno dei servizi di controllo del territorio l’uomo è stato controllato ed avuta certezza della sua identità è stato tratto in arresto per la mancata ottemperanza del provvedimento in questione.

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato accompagnato all’area di frontiera dell’aeroporto di Roma Fiumicino per la successiva espulsione.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.