Conferme e sorprese al Torneo Nazionale Open di Tennis

0

 

ACQUAPENDENTE – Tra conferme e sorprese, i Categoria 2 si fiondano in picchiata sul Torneo Nazionale Open di Tennis organizzato presso i due campi in terra battuta della Località Boario curati magistralmente dal custode Fausto Piazzai.

Dopo aver superato per 6-2 / 6-0 il 3.3 Renè Hallemans, il 2.7 Cristiano Compagnone si arrende solo al terzo set al 2.5 Andrea Guarini. Dopo aver vinto il primo per 6-4, perde il secondo 7-5 ed il terzo 6-4.

Superato il 3.3 Alessandro Bassi per 6-1 / 6-4 il 2.7 Alessandro Peruzzi mette a segno una delle più belle imprese di giornata superando per 6-3 / 6-1 il 2.5 Carlo Cataldi. Passano il turno senza giocare il 2.7 Davide Natazzi visto che per noie muscolari il 2.6 Nicola Montani comunica al Circolo aquesiano il suo ritiro.

Stessa procedura per il 3.3 Luca Bassini che lascia il passo al 2.7 Fausto Barili. Che dimostra tutto il suo buon momento eliminando il favorito 2.6 Luca Giordano con i parzialini di 6-2 / 6-3. Dopo aver superato a sorpresa il 2.8 Francesco Maria Silvestrini per 6-4 / 6-3, il 3.1 Andrea Ferrazzani si arrende con un doppio 6-1 a Luciano Vitali. Superato per 6-2 / 6-3 il 3.3 Riccardo Sagliocco, il 2.7 Alessandro Scialla si inchina con un doppio 6-1 ad Alessandro Seroddi. Gran giornata per il 2.8 Luca Turchetti. Che prima fatica contro il 3.3 Stefano Sonno (6-1 / 3-6 / 6-1) ma poi si sbarazza con un doppio tei-break del favorito 2-6 Valerio Ferruzza. Fatica ma comunque porta a casa il match il 2.6 Simone Feola (7-5 / 4-6 / 6-2 al 2.7 Mattia Fornaci). Altro protagonista di giornata il 2.8 Davide Guerra. Che prima conferma il pronostico della vigilia superando il 3.2 Simone Vichi per 6-3 / 6-2 e poi smonta ogni pronostico superando con un doppio 6-4 il 2.6 Federico Bove. Dopo aver superato a sorpresa il 2.8 Alessandro Busini con i parzialini set di 3-6 / 6-2 / 6-1, il 3.2 Gabriele Broccucci si arrende per 6-3 / 6-1 al 2.5 Andrea Bessire.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.