La signora Pia Micheli ha festeggiato 106 anni

0

ACQUAPENDENTE – “Pia Micheli ha festeggiato 106 anni con un piccolo rinfresco, molto apprezzato dalla festeggiata, organizzato dai parenti provenienti dal capoluogo toscano e dalla nipote Monica.

 

Nata a Siena il 21 aprile 1910, da alcuni anni risiede alla casa di riposo San Giuseppe di Acquapendente. La signora Pia aveva un anno e sei mesi quando il 18 ottobre 1912 il Regno Italiano si annetteva i territori africani di Tripolitania e della Cirenaica dopo la guerra Italio-Turca per la conquista della Libia. Tale notizia giunse attraverso il telegrafo con il Codice Morse poiché la radio non era stata ancora inventata.

 

Documento che dovette essere trascritto, stampato e affisso nonché letto ad alta voce da appositi incaricati a causa della analfabetizzazione dilagante in Italia.

 

Gli ospiti e il personale della casa di riposo San Giuseppe, assieme al comitato Pro casa di riposo e all’ex commissario regionale Franco Manzi, rinnovano gli auguri alla signora Pia, a Monica e a tutti i parenti, per aver partecipato e organizzato il piacevole incontro. Tanti auguri Pia!”

 

Evaristo Cerrini

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.