Madonna del Fiore, il programma dei festeggiamenti

1

 

ACQUAPENDENTE – Nella mattinata di Giovedì 5 Maggio, Pro Loco, Parrocchia del Santo Sepolcro e Comune di Acquapendente hanno ufficialmente reso noto il programma dei festeggiamenti in onore della Madonna del Fiore.

 

Gli eventi che celebreranno l’850° anniversario del Miracolo, dopo lo stuzzicantissimo antipasto di Domenica 8, entreranno nel vivo Venerdì 13. Dalle ore 08.00 alle ore 14.00 nel centro storico si svolgerà la Fiera di Mezzomaggio. A partire dalle ore 09.00 presso la sala Bigerna, tradizionale rinfresco con biscotto, panini e vino offerto dal Signore di Mezzomaggio Francesco Ronca di Predio Casaccia. Sabato 14 alle ore 11.00 presso la Chiesa di Santa Vittoria Santa Messa alla presenza dello stesso Signore. Alle ore 16.00 in Piazza Girolamo Fabrizio arrivo della Statua della Madonna del Fiore. A seguire liturgia della Parola in Piazza presieduta da Sua Eminenza Reverendissima Monsignor Lino Fumagalli della Diocesi di Viterbo.

 

Alle ore 16.45 solenne processione per il Duomo, a cui prenderanno parte i minipugnaloni, le Associazioni locali, una rappresentanza del Corteo Storico Città di Acquapendente, le Confraternite ospiti, la Confraternita di San Rocco, i Cavalieri di S.Ermete, i rappresentanti dei gruppi dei Pugnaloni con stendardi e gerle, i bambini della Prima Comunione, la banda musicale “Fedeli” di Vitorchiano, i Signori del Mezzomaggio con i pungoli, i Minsitranti, i Seminaristi, il Clero, gli Eccelentissimi Vescovi, Sua Eminenza Monsignor Lino Fumagalli, il Signore di Mezzo Maggio, le autorità civili e militari. A partire dalle ore 21.00 prevista visita ai laboratori dei Pugnaloni e degustazione itinerante “I vini del Barbarossa”.

 

Domenica protagonisti i Pugnaloni (mosaici floreali), che prenderanno parte in numero di quindici. Ogni capolavoro viene realizzato da aquesiani suddivisi in Gruppi, che scelgono colui che curerà la logistica (capogruppo) ed il bozzettista che avrà il compito di sopraintendere ai lavori. Il Gruppo Acquaviva (anno di nascita 1987), ha come bozzettista Moreno Arcangeli. Il Gruppo Barbarossa (anno di nascita 1983), Elisabetta Grassini. Il Gruppo Corniolo (anno di nascita 1972), Giuseppe Copponi e Mario Pieri. Il Gruppo Corte Vecchia (anno di nascita 1998), Veronica Regoli. Il Gruppo Costa San Pietro (anno di nascita 1998), Angelo Vitali. Il Gruppo Porta della Ripa (anno di nascita 1963), Fabrizio Nardini. Il Gruppo Porta Romana (anno di nascita 1975), Rita Pepparulli. Il Gruppo Rugarella (anno di nascita 1990), Luca Lombardelli. Il Gruppo Sant’Anna (anno di nascita 1994), Roberto Pulvano e Riccardo Pulvano. Il Gruppo Santo Sepolcro (anno di nascita 1972), Riccardo Cesaretti. Il Gruppo Torre Julia de Jacopo (anno di nascita 1985), Silvia Marignoli. Il Gruppo Torre San Marco (anno di nascita 1966), Dorella Colonnelli.

 

Il Gruppo Via del Carmine (anno di nascita 1986), Paolo Peverini. Il Gruppo Via del Fiore (anno di nascita 1993), Dorella Collonnelli. Via Francigena (anno di nascita 1998), Claudio Di Maio ed Irene Nocenti. A partire dalle ore 09.30 i Pugnaloni con ingresso da Piazza del Duomo, verranno esposti nel centro storico. Alle ore 11.00 solenne Pontificale in Duomo presieduto da Sua Eminenza Reverendissima Monsigno Lino Fumagalli Vescovo della Diocesi di Viterbo con il Signore di MezzoMaggio Francesco Ronca. Alle ore 11.30 sfilata del gruppo “Sbandieratori di Sangemini” per le vie del centro storico. Dalle ore 15.30 lo stesso Gruppo sfilerà con partenza dell’Oratorio Madonna del Fiore. Allo stesso orario dalla Chiesa di San Francesco Corteo Storico “Città di Acquapendente” e Sbandieratori Madonna del Fiore. Alle ore 16.00 in Piazza Girolamo Fabrizio lettura della pergamena ed Antico gioco della bandiera. Alle ore 18.00 dal Duomo fino alla Chiesa di Santa Vittoria solenne processione con immagine della Madonna del Fiore preceduta dai Pugnaloni, presieduta da Sua Eminenza Monsignor Fabio Fabene, Vescovo titolare di Acquapendente, Segretario del Sinodo dei Vescovi, con la partecipazione del Signore di Mezzo Maggio Francesco Ronca. La processione sarà animata dalla banda musicale “Aria di Festa”, a seguire Santa Messa. Alle ore 19.30 verrà estratto il Signore di Mezzo Maggio 2017 e effettuata la premiazione dei Pugnaloni.

 

“A partire da questa mattina”, sottolinea il Presidente Pro Loco Andrea “Trisse” Caprasecca Pro Loco e Comune di Acquapendente inizia ufficialmente una campagna informativa in merito all’evento. Con l’ausilio di un gruppo di volontari locali la cittadinanza verrà informata capillarmente sugli eventi. A nome della mia Associazione e del Comune di Acquapendente, ringrazio tutti coloro che a vario titolo stanno partecipando alla realizzazione della manifestazione. Ci scusiamo per eventuali disagi che potranno verificarsi in questi giorni, per far sì che la nostra cittadina accolga ospiti e turisti nel migliore dei modi possibili

Commenta con il tuo account Facebook
Share.