Oltre: una settimana all’insegna dell’arte e dell’informazione al Liceo Scientifico di Acquapendente

0

 

ACQUAPENDENTE – Dal 17 al 22 ottobre 2016, presso il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Acquapendente, nell’ambito delle attività di potenziamento della disciplina Disegno e storia dell’arte e relativi laboratori, è organizzata la Manifestazione “Oltre gli schemi, oltre i limiti, oltre la scuola”, settimana all’insegna dell’arte e dell’informazione.

Lunedì 17 ottobre si è svolta l’inaugurazione della manifestazione con l’intervento dell’artista Aleksandar Stamenov, dell’esperto di grafica Angelo Vitali, dello studente referente del Laboratorio creativo Mario Pieri, dell’assessore alle politiche giovanili del Comune di Acquapendente Riccardo Crisanti, e del Dirigente scolastico Dott.ssa Luciana Billi.

Il programma continua con numerosi appuntamenti che si susseguiranno durante tutta la settimana.
Martedì 18 ottobre / Mercoledì 19 ottobre / Giovedì 21 ottobre (pomeriggio): esposizione artista Aleksandar Stamenov;

giovedì 20 ottobre dalle ore 10.30 alle 12.30 si terrà la presentazione attività “Officina arte e mestieri” di Acquapendente, Laboratori creativi e utilizzo della stampante tridimensionale. Interverranno gli esperti Angelo Vitali e Cesare Goretti con la partecipazione delle classi 4^ A e 4^ B e gli studenti coinvolti nei laboratori artistici;

venerdì 21 ottobre dalle ore 10.30 alle 11.30 verrà presentato il progetto “Intercultura”. Interverranno: la Presidente Centro Locale di Viterbo Giampaola Pala e i ragazzi ospitati dal centro locale. Parteciperanno: tutte le classi del biennio del Liceo Scientifico e dell’ITT. Per l’intera mattinata: Laboratori artistici con l’esperto Aleksandar Stamenov;

sabato 22 ottobre dalle ore 10.30 alle 12.00 si svolgerà il seminario “Il gioco che fa bene”. Interverranno: i ragazzi dell’Officina arte e mestieri di Acquapendente. Parteciperanno: le classi 5^ del Liceo Scientifico, dell’ITT, dell’IPSIA. Per l’intera mattinata: Laboratori artistici con l’esperto Aleksandar Stamenov.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.