“Strada comunale Acquapendente-Castel Giorgio molto pericolosa nel tratto aquesiano”

0

 

ACQUAPENDENTE – “Il tratto di pertinenza della strada comunale che unisce il comune laziale di Acquapendente con quello umbro di Castel Giorgio è ridotto ad un colabrodo.

 

Molti cittadini aquesiani, tra cui alcuni pendolari che ogni giorno devono recarsi alla stazione ferroviaria di Orvieto Scalo per andare a lavoro, ci hanno segnalato il problema da far presente agli organi competenti e alla nuova Amministrazione Comunale in modo da poter porre un definitivo rimedio ad una condizione permanentemente precaria.

 

La parte di competenza del comune di Castel Giorgio si trova in una condizione migliore, poiché all’inizio della passata legislatura del sindaco Andrea Garbini si era provveduto al rifacimento di ampi spazi del manto stradale, mentre il lungo tratto aquesiano ancora viene continuamente rattoppato buca per buca con il solito “asfalto rapido” che alla prima pioggia si disgrega immediatamente.

 

La segnalazione più accorata ci è stata fatta da un gruppo di motociclisti che hanno rischiato un brutto incidente per una buca lunga 140 cm, larga 40 cm e fonda 10 cm.

 

Alcuni giorni fa questa ed altre moltissime buche sono state posticciamente rattoppate con il solito sistema dell’ “asfalto rapido” però con le piogge di questi ultimi giorni molte buche si sono riaperte ed il pericolo è tornato.

 

Terminiamo ricordando che le condizioni delle strade comunali, regionali e provinciali del territorio di Acquapendente sono precarie se non addirittura pericolose, pertanto è dovere porre un rimedio urgente e definitivo almeno alle situazioni più critiche”.

 

Forza Italia Acquapendente

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.