All’Associazione GPSA ASD il Trofeo Serie C Pesca al Colpo 2016

0

 

ACQUAPENDENTE – La formazione “A” dell’’Associazione GPSA ASD entra nella storia della pesca sportiva aquesiana. La squadra capitanata da Andrea Pelo e formata da Andrea Canepina, Andrea Buoni e Riccardo Minelli (foto qui accanto), si aggiudica il Trofeo Serie C Pesca al Colpo 2016 organizzato dalla Sezione Provinciale di Viterbo Federazione Italiana Pesca Sportiva presso il bacino lacustre Celletti di Sipicciano.

Al termine delle cinque prove dirette magistralmente dal Giudice di gara Manuel Cancelli, gli aquesiani superano in classifica l’Asd Albatros Piranha squadra “B” (Colmic), il Gps Fiora (Colmic), l’Asd Albatros Piranha Colmic squadra “A”, L. Vitorchiano Team Albatros (Italica), l’Asd Penteriani Fishing (Preston Innovations), l’Asd Sps Lenza Nepesina (Maver), L. Vitorchiano Team Albatros “B” (Italica), A.P.S. Grotte di Castro (Ego Pasture), Gruppo Cannisti Soriano, l’Asd Albatrso Piranha “Squadra C” (Colmic), la formazione aquesiana dell’Associazione GPSA ASD “squadra B”, l’Aps Lnza Viterbese 2000 (Tubertini), la formazione “B” del’Asd Penteriani Fishing (Preston Innovations), l’ASD SPS Lenza Nepesina (Maver) e il G.P.S Fiora Colmic. “E’ stato un Campionato entusiasmante”, sottolineano il Presidente Luca Bartolomei e Lido Buzzico, “con l’ultimo atto di Domenica 17 in cui ci è stato assegnato il titolo. E’ stata la prima volta che una Associazione aquesiana raggiunge un risultato così entusiasmante. E, dato da non escludere, alla prima partecipazione.

Nelle singole gare i nostri atleti hanno ottenuto prestazioni sontuose. Che oltre alla vittoria di squadra hanno permesso di conquistare il lasciapassare per il Campionato regionale del prossimo anno. In questo momento di gioia, vogliamo ringraziare questi ragazzi che con impegno, sacrificio e dedizione ci hanno regalato questa straordinaria vittoria. Un ringraziamento speciale, infine, a tutti i responsabili ed a tutti coloro che in questi mesi hanno collaborato con noi”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.