Coppa Marchese del Grillo, vince la solidarietà

0

 

BAGNOREGIO – La ventunesima edizione della coppa Marchese del Grillo non poteva non essere dedicata alle popolazioni del reatino, delle Marche e dell’ Umbria così duramente provate dal recente devastante terremoto: l’ associazione Piero Taruffi con una sua donazione ha dato il via ad una raccolta fondi tra i partecipanti che, così come ha comunicato il presidente dottor Fabrizio Verzaro dopo un minuto di silenzio durante la cerimonia conclusiva, verranno devoluti alle vittime del sisma.

La manifestazione ha visto come sempre la partecipazione di molti equipaggi attratti da un evento che si ripete da più di venti anni e che vede la presenza dei Marchesi Maria Adelaide e Aldo Pezzana Capranica del Grillo, da sempre magnifici e generosi anfitrioni: un clima particolare quello che si respira alla coppa Marchese del Grillo dove l’ amicizia e la voglia di stare insieme si unisce alla passione per i motori con rare auto storiche a fare da protagoniste.

Molto apprezzata la presenza della pittrice salentina Arianna Greco, specializzata nella tecnica della pittura con il vino che da anni collabora con l’ associazione Piero Taruffi , che ha realizzato l’ immagine ufficiale dell’ evento riprodotta sui piatti in ceramica che hanno costituito i premi ed ha donato ai Marchesi del Grillo una sua opera in arte enoica che li ritrae in costume d’ epoca.

Ma anche il programma della due giorni motoristica è stato molto apprezzato: il sabato alla scoperta della tradizione secolare del trasporto della macchina di Santa Rosa guidati dal facchino Roberto Menichelli prima nella visita del museo dei facchini poi al cantiere dove è in allestimento il Campanile che cammina; la domenica, poi, la visita della Scarzuola, la città ideale voluta dall’ Architetto Tomaso Buzi che pochi conoscono e che sorprende sempre per la sua magica atmosfera incantata.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.