Bimba sottratta alla madre ritrovata a bordo di un autobus

0

 

BAGNOREGIO – I Carabinieri della Stazione di Bagnoregio hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un uomo e la madre, di origine romena rispettivamente di 37 e 65 anni per sottrazione di minore in concorso e l’uomo per maltrattamenti in famiglia.

 

I militari dell’Arma sono stati allertati da una cittadina romena. La donna ha riferito in caserma che poco prima il suo ex compagno insieme alla madre avrebbero portato via la loro figlia di 5 anni, contro la propria volontà e, a bordo di un autobus, avrebbero avuto intenzione di recarsi in Romania.

 

I militari dell’Arma hanno immediatamente attivato le ricerche e la minore è l’hanno trovata insieme al padre ed alla nonna paterna nel comune di Marsciano (PG) a bordo di un autobus. La piccola è stata affidata alle cure della madre su disposizione dell’Autorità Giudiziaria minorile mentre, a seguito della denuncia presentata dalla richiedente, sono stati denunciati il padre e la nonna della bambina per sottrazione di minore mentre il padre anche per maltrattamenti in famiglia a seguito delle dichiarazioni rese dalla denunciante ai Carabinieri di Bagnoregio.

 

Della vicenda ora se ne occuperanno la Procura dei Minori ed Ordinaria per dirimere la situazione ed accertare la veridicità della denuncia della donna.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.