Bassano Romano, tutto pronto per “Sorridere con la coda”

0

 

BASSANO ROMANO – E’ tutto pronto per l’appuntamento “Sorridere con la coda”, iniziativa che vede il cane protagonista, in programma domenica prossima 19 giugno al parco pubblico. L’Estate Bassanese apre, quindi, il sipario e da il via al cartellone ricco di eventi e manifestazioni.

 

Si parte la mattina dalle ore 10,30 con l’apertura della giornata a cura degli organizzatori dell’Associazione Culturale “Il canto del canarino” per poi passare il testimone all’Associazione OIPA Italia, Organizzazione Internazionale Protezione Animali. Ricco il programma della giornata che vedrà alternarsi momenti ludici con Canarina a momenti anche di riflessione sul rapporto tra l’uomo ed il cane. Durante la kermesse interverranno la sezione di Capranica della Croce Rossa Italiana e la sezione cinofila di Roma della Protezione Civile con esibizioni insieme ai cani e la ricerca con i bambini. Spazio anche alla pet-therapy e alla mobility. L’iniziativa, alla prima edizione e che si presenta con il patrocinio del Comune di Bassano Romano e la collaborazione dell’Associazione Pro Loco, si chiude con la premiazione del simpatico concorso somiglianza cane-padrone ed il concerto dalle ore 18,00 dedicato ai più piccoli con la cover di Violetta.

 

Ad arricchire la giornata ci saranno stand gastronomici e di articoli per animali grazie alla collaborazione di importanti aziende del settori tra cui NBF Lanes, UniversoPet, Trainer, Farmavet e Merial.

 

“L’idea di questa prima edizione – dichiara la veterinaria Laura Bruni, ideatrice dell’iniziativa dell’Associazione ‘Il canto del canarino’ – nasce con lo scopo di imparare qualcosa in più sul nostro animale a quattro zampe che rappresenta il miglior amico dell’uomo. E lo vogliamo fare in maniera ludica, ma anche con il confronto con alcuni professionisti che faranno la staffetta durante l’intera giornata.

 

Quello che non vuole essere è un’esposizione cinofila competitiva. L’obiettivo finale è avvicinare al mondo del cane un pubblico più vasto facendolo in maniera gradevole e sollecitando la curiosità e la voglia di conoscerlo in modo più approfondito”.

 

In caso di maltempo, la manifestazione verrà spostata al palazzetto dello sport.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.