A “Sport In Piazza” arriva anche la Lamborghini della Polizia di Stato

0

 

BASSANO ROMANO – Non finiscono mai le sorprese a “Sport in Piazza”. Ed ancora deve iniziare.

Dopo aver allestito più di 18 discipline, aver ottenuto il sostegno del Coni Provinciale viterbese del presidente Alessandro Pica ed il patrocinio di quello Regionale guidato dal Dott. Riccardo Viola, aver coinvolto una grande fetta di popolazione sia direttamente nei giochi che nell’organizzazione dell’evento – elementi questi mai successi prima nel centro della bassa Tuscia – adesso arriva la notizia che la splendida Huracàn LP610-4 della Polizia di Stato sarà presente con uno apposito stand alla festa dello sport bassanese.

La Huracán – per quanto riguarda le dotazioni tecniche – è spinta da un V10 aspirato da 5.2 litri e 610 Cv che le permette di superare i 325 Km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi, grazie anche alla trazione integrale. Con una videocamera installata vicino allo specchietto retrovisore e un computer collocato dietro ai sedili può rilevare la velocità istantanea di altri veicoli, trasmettendo le immagini in tempo reale alla banca dati della Polizia. Inoltre, la Huracán Polizia è attrezzata per il pronto intervento sanitario, con il bagagliaio anteriore che ospita una speciale attrezzatura frigobox per il trasporto urgente di organi per trapianti e un defibrillatore.

Alla Huracàn il Comune di Bassano Romano ha riservato un trattamento speciale. L’Ufficio di Polizia Locale ha già emesso ordinanza per la chiusura del piazzale antistante l’ingresso del parco pubblico, ci sarà un’area riservata, solo pedonale ovviamente, e rimarrà li a disposizione dei visitatori per tutta la durata della manifestazione e cioè dalle 17 alle 20.

Un colpo da biliardo dell’Amministrazione Maggi che – grazie soprattutto alla sensibilità dei dirigenti della Polizia di Stato che hanno saputo cogliere il senso ed il conteso della richiesta fatta da Piazza Umberto I – ha consentito che questo fantastico bolide fosse a disposizione della comunità venerdì.

Estrema soddisfazione, in tal senso, è stata espressa dall’Amministrazione comunale che ha organizzato l’evento di concerto con la Proloco cittadina.

“Siamo estremamente felici di questa notizia – ha detto Emanuele Maggi – che premia i nostri sforzi organizzativi e regala alla popolazione questo gioiello che, oltre ad essere un simbolo a favore della legalità e della sicurezza è un prodotto versatile e di elevata tecnologia. Siamo fieri ed anzi la ringraziamo molto dell’impegno – ha continuato il Sindaco – che la Polizia ci abbia scelto proprio in occasione di questa festa dello sport che vede coinvolti molti giovani”.

“Siamo davvero onorati di ospitare la Lamborghini – ha specificato il presidente del Consiglio comunale con delega allo sport Alfredo Boldorini -. I cittadini avranno, oltre alle altre legate allo Sport, anche questa altra stupenda possibilità. All’interno di ‘Sport in Piazza’ sarà presente infatti uno stand ‘Legalità e Sicurezza’ dove i nostri ragazzi, dopo aver svolto attività sportiva, potranno ascoltare dalla viva voce degli agenti le attività che quotidianamente la Polizia di Stato porta avanti contro la criminalità.

In questa società dove stanno mancando i punti di riferimento, è priorità di questa Amministrazione comunale divulgare, anche in queste occasioni, il credo della legalità ed il rispetto delle Istituzioni specie tra le giovani generazioni.

Ringraziamo di questa stupenda opportunità la Questura di Viterbo e l’Ufficio Relazioni Esterne e Cerimonia della Polizia di Stato con cui abbiamo stabilito da subito una proficua collaborazione segno della bontà del lavoro che questa Amministrazione sta portando avanti per i propri cittadini”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.