Bassano Romano, prima uscita pubblica del sindaco Emanuele Maggi

0

 

BASSANO ROMANO – “E’ stato un momento di grande emozione la prima uscita pubblica in qualità di Sindaco”. Emanuele Maggi ha commentato così il suo primo intervento da primo cittadino al termine della rassegna corale che ha visto protagonista il Center Chorus di Bassano Romano sotto la direzione del maestro Ennio Francesconi, che ha coordinato l’organizzazione della rassegna corale “Concerto di mezza estate”.

 

Accanto al coro bassanese si sono esibiti i cori InCantu di Sezze e Cantores Musicae Mundi di Roma. I tre cori hanno regalato un pomeriggio di emotività, di bella musica e di cultura che si è concluso con un ricevimento al Centro Anziani del presidente Gianfranco Liberati.

 

“La rassegna corale organizzata dal Center Chorus – continua il primo cittadino di Bassano Romano – ha rappresentato un bel momento per il nostro paese, per la diffusione della cultura, per la musica e per l’attività associativa presente sul territorio. La vitalità delle associazioni è assolutamente uno dei punti di forza della collettività che dimostra la capacità dei bassanesi di aggregarsi contribuendo alla crescita del senso di comunità. Proprio per questo pensiamo che la collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e le realtà associative sia uno dei punti fondamentali per dare linfa allo sviluppo sociale e culturale ma anche turistico di Bassano Romano”.

 

“Diventa necessario allora – dichiara ancora Emanuele Maggi – sostenere la vita associativa attraverso un confronto continuo per una progettualità condivisa. Per perseguire questo obiettivo è intenzione della nuova Amministrazione Comunale incontrare tutte le associazioni bassanesi per cercare di costruire un percorso che metta al centro la valorizzazione delle persone, del senso di comunità e del nostro paese”.

 

Il Sindaco ha ribadito, inoltre, la sua vicinanza e quella dell’intera Amministrazione al Center Chorus ed alle altre associazioni locali esortandoli “a continuare nel loro impegno nella comunità che merita il pieno sostegno di tutti noi”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.