Successo a Blera per la XV Festa del volontariato

0

 

BLERA – Nei giorni 29/30/31 luglio e 1 agosto si è svolta, a Blera, la XV edizione della Festa del volontariato – Sagra dell’antica cucina blerana, organizzata dall’Associazione del Volontariato di Blera onlus, riscontrando, come ormai consuetudine, un enorme successo di pubblico.

L’ormai collaudata macchina organizzatrice, forte di uno stand gastronomico, di altissimo livello in grado di proporre le prelibatezze di Blera, tra cui la carne della Cooperativa agricola ed il pluripremiato olio della Cooperativa agricola Colli Etruschi, rinomati ormai a livello nazionale, ha accolto le numerose persone provenienti dai centri limitrofi, ed i tanti blerani, facendogli gustare piatti di altissimo livello della cucina blerana.

Questa edizione, oltre a proporre eventi di altissimo livello, tra cui lo spettacolo, con la promozione del loro “Sogno inedito”, della famosa band “I Fiori Neri”, ha visto, come filo conduttore, la forte solidarietà tra le associazioni del paese, che hanno contribuito alla riuscita di questa manifestazione, tra cui ci piace ricordare l’AVIS “F. Belardinelli” che ha organizzato la serata di domenica sera, con la consueta Corrida “Le Biedane Malloppone”, la locale Croce Rossa che ha garantito il servizio di assistenza sanitaria e la Protezione civile locale, l’associazione ASD Pedale Etrusco che ha organizzato una passeggiata archeologica per il nostro territorio, permettendo ai partecipanti di conoscere meglio la nostra ricchezza archeologica e ambientale, la cooperativa La Fenice che ha organizzato un convegno, sulla musica come mezzo per migliorare la vita, a cura dello psicologo del rock Dott. Romeo Lippi, ed infine l’ASD Tennis club di Blera che ha organizzato il primo torneo del volontariato.

A loro va il plauso ed il ringraziamento dell’Associazione del Volontariato di Blera onlus.

Durante l’evento, dichiara il presidente Dott. Piccini Bernardino, la nostra associazione ha donato una nuova poltrona per le donazioni del sangue alla locale sezione AVIS, come riconoscimento del forte impegno sociale e dei grandi risultati raggiunti a livello provinciale, dove risulta una delle prime sezioni, in rapporto alle donazioni per abitante, ed un defibrillatore semiautomatico, per tutte le attività che potranno svolgersi presso il centro sportivo di Blera. Queste donazioni sono frutto, dell’impegno costante e del lavoro di tutti i volontari, che durante l’intero anno mettono a disposizione dell’Associazione, il loro tempo libero, ed a volte qualcosa in più, oltre alla grande generosità di tutti i cittadini che donandoci il loro cinque per mille, ci permettono di garantire una forte presenza sociale nel territorio.

Ci sembra doveroso inoltre, ringraziare il Comune di Blera, per il continuo supporto dell’Ente, e per averci concesso, a cura dell’associazione “Antico Presente”, alla quale va il nostro ringraziamento, due visite guidate per il nostro borgo e per il territorio, permettendoci di mostrare la bella cartolina del nostro paese ai turisti, la Banca di Credito Cooperativo di Barbarano Romano, per la vicinanza mostrata in tutte le edizioni della festa, l’Officina Meccanica Massotti di Blera, quale sponsor principale e per la continua messa a disposizione delle attrezzature occorrenti, la Pro loco, per il sostegno garantitoci e la vicinanza, e le forze dell’ordine per il perfetto lavoro svolto.

Un particolare ringraziamento è doveroso per la costante vicinanza alla nostra associazione, da parte della Banda musicale “A. Pagliari” di Blera, nelle persone della Presidente Maddalena Pagliari e del Maestro e volontario Giuseppe Belardinelli, per lo svolgimento della Festa della Musica, con la partecipazione della Banda musicale “G. Puccini” di Oriolo Romano diretta dal Maestro Pietro Crescimbeni.

Un altro doveroso e sentito ringraziamento viene rivolto, alla Associazione Amici del Cavallo Maremmano ed al Sig. Trapani Edgardo, i quali, nel corso della sagra dello stratto al tartufo, hanno voluto donarci una macchinetta, elettrica, per persone con difficoltà di deambulazione, permettendoci cosi di aiutare chi ne avrà bisogno e manifestandoci ancora la fiducia delle associazioni e della gente di Blera nella nostra associazione. Grazie di cuore a tutti.

Infine il Presidente Dott. Piccini Bernardino vuole ringraziare, tutti i volontari, che in forma del tutto gratuita, si sono impegnati allo spasimo, con dedizione e cuore, alla riuscita ed alla crescita della festa, sopportando il grande lavoro di preparazione e le quattro giornate, con forza di volontà e costanza, facendo si che anche per questo anno vi sia stata una presenza massiccia dei giovani che costituiranno domani l’asse portante della nostra Associazione.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.