Bolsena, l’opposizione: “Sistemazione parcheggio polo scolastico, amministrazione ammette necessità variante al Piano regolatore”

0

 

BOLSENA – “Alla fine anche l’Amministrazione ha dovuto ammettere quello che l’opposizione segnalava da tempo!


Dunque, la sistemazione del parcheggio e dell’area giochi del polo scolastico, che si trascina da diversi anni, non può concludersi senza una variante al Piano regolatore generale. Proprio per questa variante, sulla cui necessità l’opposizione aveva espresso il proprio parere da tempo, sono necessari altri 10.000 euro per la progettazione. Ma non basta!

Alla richiesta dell’opposizione sul motivo per il quale non si era pensato di affidare l’incarico ad un tecnico che ha tutti i requisiti e dipendente del Comune (con conseguente evidente risparmio) il Sindaco ha preferito eludere la risposta, trincerandosi dietro un silenzio emblematico.

L’empasse dell’Amministrazione è peraltro evidente anche dalla volontà di rinviare la discussione sulle modifiche al regolamento per l’accesso agli atti dei consiglieri comunali che attualmente rende molto arduo svolgere la funzione di controllo e verifica da parte dell’opposizione.

La scusa ufficiale è quella di non aver potuto approfondire la questione: difficile da credere visto che la richiesta è stata inoltrata da ben due mesi ed è veramente curioso che l’ufficio di segreteria avesse invece predisposto già la bozza di deliberazione per l’approvazione delle modifiche proposte dai consiglieri di opposizione. Ci auguriamo che l’imbarazzante vicenda si risolva al più presto.

Per concludere, sono stati chiesti al Sindaco chiarimenti sulla movimentazione di autobotti dall’acquedotto e sulla destinazione degli introiti del taglio dei boschi. Sul punto è stato risposto che le autobotti trasportano acqua che in ragione della presenza di fluoro e arsenico derivante dalla pulitura dei filtri che deve essere oggetto di apposito smaltimento. Risulta in progetto la costruzione di una tubazione che porti quest’acqua derivante dalla pulizia dei filtri direttamente al parcheggio del Castello in maniera da diminuire il flusso di autobotti sull’Orvietana. Sugli introiti dei boschi non è stata data alcuna specifica risposta”.

Gruppo di opposizione
Unione di Forze in Comune per Bolsena

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.