Il duo Sabatini in concerto per la prima mondiale de “I misteri di S. Cristina di Bolsena”

0

 

BOLSENA – Il Duo “UT UNUM SINT -STRUMENTI DI PACE” formato dalle sorelle musiciste e religiose francescane DANIELA e RAFFAELLA SABATINI, rispettivamente pianista e violinista, sarà protagonista di uno straordinario evento musicale a Bolsena, al Teatro Cavour giovedì 28 luglio alle ore 21,15 per la rassegna “Classica Summer 2016 – I suoni del lago”: la prima esecuzione mondiale della composizione di Daniela Sabatini “I MISTERI DI SANTA CRISTINA DI BOLSENA” tratta dal suo Oratorio “Vita et Passio S. Christinae”, un ampio affresco musicale per violino e pianoforte che per la prima volta traduce in musica quei “Misteri” sulla Santa Patrona di Bolsena la cui rappresentazione richiama ogni anno nella cittadina lacustre moltitudini di persone da varie parti del mondo.

Internazionalmente note come le “Missionarie della Musica” per la peculiare missione artistica che da sempre le vede unire una brillante ed intensa attività musicale incentrata sulla musica sacra e religiosa all’ impegno sociale ed umanitario, le sorelle Sabatini e le Associazioni ed Ensembles internazionali da loro fondati “Ut Unum Sint in Music and Arts” e “Strumenti di Pace”, da cui il loro Duo trae il nome, dedicano inoltre questo concerto in onore della martire Santa Cristina, a tutti i martiri innocenti del mondo contemporaneo.

Il concerto sarà preceduto alle ore 17 sempre al Teatro Cavour da un’ Introduzione e guida all’ ascolto della prima esecuzione mondiale de ”I Misteri di Santa Cristina” tenuta dalla stessa compositrice Daniela Sabatini la quale nella mattinata (ore 11) sarà anche protagonista in veste di docente e pianista della prima Conferenza -Concerto del suo Seminario di Studi “IL PIANO DI DIO – sulla prassi esecutiva e compositiva della musica sacra e religiosa “e che, in occasione della GMG di Cracovia, sarà dedicata al tema “IL PIANOFORTE SACRO DI CHOPIN”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.