Minaccia rivale in amore, arrestato 68enne geloso della ex moglie

1

 

BOLSENA – I Carabinieri della Stazione di Bolsena hanno arrestato per violazione di domicilio aggravata e minacce S.U., pensionato 68enne residente a Bolsena.

 

L’uomo, non rassegnato alla fine del suo rapporto coniugale, ieri pomeriggio si è presentato presso l’attuale abitazione dell’ex moglie, ove la donna risiede con un nuovo compagno.

 

Il 68enne ha sfondato con dei calci la porta della cucina e, una volta entrato nell’abitazione, ha minacciato il suo rivale in amore con un coltello.

 

Il tempestivo intervento dei Carabinieri ha scongiurato che l’aggressione finisse in tragedia.
S.U. è stato arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.