Mugnano in Teverina, il 7 e 8 maggio festeggiamenti in onore del Patrono San Liberato

0

 

BOMARZO – Nel cuore della Tuscia situato nell’ampia vallata del Tevere, in un territorio dove ancora oggi l’ambiente e la natura sono a dimensione d’uomo si trova Mugnano in Teverina una piccola frazione del comune di Bomarzo, altro gioiello rinascimentale e territorio ricco di bellezze architettoniche, archeologiche e naturalistiche.

 

Collocata su un’altura prossima al Tevere e abitata da quasi 200 persone, questo delizioso borgo è caratterizzato da vicoli stretti e panorami mozzafiato e dall’imponente Palazzo Orsini, oggi dimora storica privata, caratterizzato dal un bellissimo loggiato disegnato forse dal Peruzzi, e da un meraviglioso sottopasso che regolava l’entrata e l’uscita della popolazione dal borgo attraverso due porte d’accesso ancora oggi ben conservate. Inoltre, si ricorda la presenza della Torre Medievale cilindrica, voluta dagli Orsini, contrassegnata da feritoie per il tiro di fiancheggiamento, da originali finestre trilobate per l’avvistamento e da un coronamento a beccatelli per il tiro piombante su tutta la circonferenza. Nel fine settimana ovvero il 7 e l’8 maggio avranno luogo i festeggiamenti in onore del Patrono San Liberato, un’occasione per visitare Mugnano in Teverina e per apprezzare un luogo di rara bellezza.

 

Una volta lì poi come non degustare anche i prodotti Tipici della Tuscia Viterbese grazie alla presenza della Bottega degli Orsini, Bottega del Gusto che vi farà apprezzare gusti e sapori locali. Per informazioni www.comune.bomarzo.vt.it.

 

MANIFESTO_MUGNANO_2016_def_resized

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.