“Buon Compleanno …un anno di in…successi”

0

 

BOMARZO – “Il gruppo di Opposizione “Lista Uguaglianza” ad un anno dall’insediamento della giunta guidata dal Sindaco Cialdea ha distribuito alla popolazione di Bomarzo e Mugnano un rendiconto delle proposte presentate al Consiglio e alla Giunta Comunale e un elenco delle attività realizzate dall’amministrazione in pectore.

Come volevasi dimostrare le promesse sbandierate ai quattro venti durante la campagna elettorale dalla Lista “Verso il Futuro” non sono state mantenute. Avevano promesso:

USCITA DALLA TALETE S.p.a.
avendo avuto cognizione che l’ingresso nella Talete rappresenta un obbligo di Legge, gli attuali amministratori lo hanno certificato con una relazione approvata dalla Giunta Comunale;

REALIZZAZIONE DI UN ALBERGO DIFFUSO
non è stata promossa alla cittadinanza nessuna iniziativa per avviare questo progetto imprenditoriale di sviluppo;

APPALTI A CHILOMETRO ZERO PER GLI ARTIGIANI LOCALI
non sono stati attivati in quanto rappresentano una violazione della legge che disciplina gli appalti pubblici.

Nel giornale abbiamo elencato una serie di proposte, emendamenti al Bilancio 2016 e interpellanze presentate agli amministratori per risolvere i problemi dei cittadini. Di seguito ve ne indichiamo alcune:

“BARATTO AMMINISTRATIVO”
agevolazione fiscale rivolta alle persone in disagio economico per il pagamento dei tributi comunali;

“BANDO PER IL RECUPERO AREE DISAGIATE”
richiesta di finanziamento da inoltrare alla Regione Lazio per il recupero di aree pubbliche degradate;

“BANDO PER MANIFESTAZIONI STRORICO-CULTURALI” Richiesta di finanziamento alla Regione Lazio per le manifestazioni Palio di Sant’Anselmo e sagra del biscotto;

“RISTRUTTURAZIONE SPOGLIATOI CAMPO SPORTIVO”
proposta di emendamento al Bilancio 2016 di € 30.000,00 per ristrutturare l’impianto ed evitare che il Bomarzo Calcio. vada ad allenarsi e giocare le partite di campionato di 1^Categoria sempre in trasferta.

Queste nostre istanze non sono state prese in considerazione, pertanto mentre da un lato il Sindaco e gli Assessori auspicano una fattiva collaborazione, dall’altro, quando si deve realmente collaborare, bocciano le proposte. Alla faccia della collaborazione.

Al tempo stesso dobbiamo pero dare atto delle cose fatte dai novelli amministratori:

nel mese di Settembre 2015 sono stati promotori di un convegno sui “GENDER”, inviando una lettera ai genitori degli alunni a firma del sindaco, tale iniziativa ci sembrava più una caccia alle streghe che il voler affrontare un problema sociale, infatti dopo una serie di attacchi ricevuti da più parti, umilianti per il nostro paese, il Convegno è stato misteriosamente annullato;

nel mese di settembre 2015 è stato pubblicato un bando per l’istituzione della figura del “NONNO VIGILE” il quale doveva garantire la sicurezza fuori dalle scuole all’uscita delle scolaresche, tale iniziativa pubblicizzata sugli organi di stampa come un attività realizzata a tutt’oggi (scuole chiuse) il “NONNO VIGILE” i bomarzesi non lo hanno mai visto, per questo motivo abbiamo deciso di chiedere l’intervento alla giornalista Sciarelli conduttrice della trasmissione su RAI 3 “CHI LA VISTO?”;

nel mese di ottobre 2015 hanno organizzato la manifestazione culturale “BOMARZO ESOTERICA” presentata agli organi di stampa come evento straordinario, che avrebbe fatto arrivare a Bomarzo per un mese intero migliaia di persone, purtroppo l’iniziativa dopo un paio di eventi che hanno visto una scarsa partecipazione di pubblico, gli organizzatori hanno deciso misteriosamente di trasferire e annullare la manifestazione;

nel mese di Aprile 2016 hanno raggiunto l’apice del successo, infatti, dopo lunghe vicissitudini burocratiche sono riusciti perla prima volta in 30 anni a non far disputare il “PALIO DI SANT’ANSELMO”.

Ci complimentiamo per i risultati raggiunti e Vi facciamo gli auguri di buon compleanno. Al tempo stesso ci dispiace per i nostri concittadini che sono stati illusi”.

I Consiglieri Comunali
Furano Roberto
Perniconi Marco
Arconi Marzia

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.