Unione Nazionale Mutilati per Servizio, svolta a Capodimonte l’assemblea annuale dei soci

0

 

CAPODIMONTE – Il giorno 30 aprile 2016 presso la sala Conferenze “ Fanelli “ di Capodimonte , si è svolta l’assemblea annuale dei soci dell’Unione Nazionale Mutilati per Servizio ( UNMS) – sezione di Viterbo , alla presenza del Vice Presidente Nazionale Cav.Uff. Salvatore Leopardi, del Presidente Regionale Comm. Vincenzo Cipullo, nonché i Presidenti Provinciali di Frosinone Cav. Egidio Carnevale,di Rieti Cav. Beniamino Politi ,di Roma Cav.Uff. Benedetto Franchitto, del Vice Presidente Provinciale sezione di Viterbo Dott. Romano Mazzarrini e dell’avv. Massimo Pistilli che con la sua autorevole presenza e la riconosciuta disponibilità ed attenzione è sempre vicino alle problematiche della nostra associazione sia a livello locale che nazionale.

 

L’avv. Massimo Pistilli ha illustrato all’assemblea i punti più importanti riguardante le pensioni e le problematiche relative all’inserimento nel mondo del lavoro delle categorie protette.

 

Per le Autorità era presente il Sindaco di Capodimonte Mario Fanelli.

 

Nella sua relazione il Presidente Cav. Mauro Cappuccini si è soffermato:

 

sull’attività svolta dalla Sezione nell’anno 2015 ed in particolare sulle problematiche ancora non risolte;

 

l’esenzione IRPEF delle P.P.O. dei decimisti e dei percentualisti;

 

adeguamento delle pensioni;

 

collocamento mirato dei disabili;

 

Riforma pensione anticipata dei lavoratori invalidi;

 

Nuove norme per la permanenza e il richiamo del personale militare in servizio.

 

L’assemblea è terminata con l’approvazione del bilancio consuntivo anno 2015 e preventivo anno 2016.

 

Infine sono stati consegnati attestati di fedeltà all’Unione ai soci con 25 anni di iscrizione al sodalizio.

 

Successivamente è stata svolta una messa presso la chiesa di San Rocco in Capodimonte per ricordare i caduti per servizio e i soci che ci hanno lasciato in questo ultimo periodo.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.