Museion, domenica appuntamento a Cellere con “Generazioni”

0

 

CELLERE – Domenica 7 agosto, ore 21,30, a Cellere largo dei Fienili, per il Museo del Brigantaggio, la Compagnia Circomare Teatro presenta “Generazioni” di e con Alessandra Cappuccini regia di Mario Umberto Carosi.

Lo spettacolo racconta la vita di tre donne: nonna, madre e figlia. Sono tre generazioni messe a confronto, ognuna con una propria morale, con quelle regole non scritte a cui queste donne si ribellano. Sono storie di coraggio che raccontano la forza dell’individualità. Le tre donne sono ben caratterizzate da Alessandra Cappuccini, che si destreggia in un mix di battute, ricordi e cambi di personaggi. L’attrice ci mostra tre personalità ‘contro-corrente’ per i loro periodi storici: la nonna ha una figlia senza sposarsi, la madre è all’interno delle grandi proteste degli anni ’70, per arrivare ai giorni nostri, dove la protagonista in un sistema di raccomandazioni e favori sessuali, cerca di perseguire il suo sogno di fare l’attrice. Forte è l’ironia presente nelle scene e ottima la caratterizzazione dialettale dei personaggi. L’attrice-autrice ha dichiarato di aver mischiato ricordi della propria famiglia e di altre. Tutti i personaggi sono caratterizzati come delle maschere. Queste, infatti, insieme alla musica e al canto accompagnato dalla chitarra, rappresentano gli elementi di quel teatro popolare che la compagnia Circomare Teatro si prefigge di seguire.

L’ingresso è sempre gratuito e per maggiori informazioni al 3471103270 – iportidellateverina.it.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.