Coppa Paolino Teodori, l’Asd X Car Motorsport conclude con un 8^ e una 9^ posizione di classe

0

 

CIVITA CASTELLANA – Si conclude con un 8° e 9° posto di categoria la gara della X Car Motorsport alla Coppa Paolino Teodori che si è disputata ad Ascoli Piceno dal 24 al 26 Giugno, quinta gara del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM) e valevole per l’European Hill Championship.

 

I due piloti della squadra civitonica, Massaini Fabrizio e Luigi Gallo a bordo delle loro Fiat 500 Racing Start 1.4 preparate e assistite dalla P &G Racing di Todi hanno disputato una buona gara , lavorando sodo sin dalle prove del sabato, ma tuttavia escono poco soddisfatti dalla gara Ascolana, viste le posizioni occupate in classifica di classe ( categoria Racing Start classe 1.4), posizioni frutto anche del fatto di avere avversari molto competitivi in classe.

 

ll vincitore di classe della gara di Verzegnis, il civitonico Luigi Gallo, ha occupato quindi l’ottava posizione di classe con il tempo aggregato di gara che si è fermato sul 7’06’12 ( 3’32’58 in gara 1, 3’33’54 in gara 2) , non riuscendo a migliorare nella seconda gara anche a causa della elevata temperatura dell’asfalto che non dava un grip ottimale.

 

Luigi ha confermato i tempi fatti segnare nelle prove del sabato, dove dopo una prima prova non ottimale a causa di problemi di grip sull’anteriore , si era riscattato nel secondo turno passando dal crono di 3’35’93 delle prove 1 al 3’33’61 delle prove 2.

 

L’altro pilota civitonico Massaini Fabrizio, salito sul terzo gradino del podio nella gara di Verzegnis, ha invece fatto segnare un crono aggregato di 7’09’05 (3’34’14 in gara 1, 3’34’91 in gara 2 ) che gli è valsa la nona posizione di classe; anche lui non riuscendo a migliorare nella seconda frazione a causa del grande caldo che ha chiesto un lavoro extra alle gomme della sua vettura.

 

Sicuramente meglio rispetto al sabato dove non ha potuto esprimersi al meglio a causa di una piccola noia tecnica sulla sua vettura segnando i cronologici di 3’36’63 nelle prove 1 e 3’37’60 nelle prove 2.

 

Luigi Gallo : “ Torniamo da Ascoli con un risultato sicuramente al di sotto delle aspettative, ma tuttavia ci siamo divertiti , il tracciato è veramente bellissimo e merita la titolazione europea. Riguardo alla gara non potevo chiedere di più alla macchina, ero veramente al limite e non avevo altro margine, ma il livello questa volta era veramente alto. Ringrazio la squadra per il supporto.”

 

Massaini Fabrizio “ Che dire, il tracciato era veramente bellissimo e mi sono divertito molto, c’era di tutto: curve lente, curve tecniche , curve da pelo, veramente uno spettacolo. Peccato per il risultato di gara, avevamo avversari veramente forti in categoria, ho dato veramente tutto me stesso chiedendo tantissimo alla macchina, ma oltre questo non potevamo andare. Peccato per l’inconveniente di sabato che non ci ha permesso di dare il meglio nelle prove, ma nel complesso il divertimento c’è stato. Ringrazio la squadra e i ragazzi della P&G Racing, si sta creando un bel clima e di questo ne sono felice, perché nelle gare oltre alla prestazione, è importantissimo divertirsi tutti insieme”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.