Biblioteca Comunale di Civita Castellana aderisce a “Il Maggio dei Libri”

0

 

CIVITA CASTELLANA – La biblioteca comunale Enrico Minio di Civita Castellana si apre agli eventi a partire da mercoledì 18 maggio e per tutto il mese. Prende il via infatti il Maggio in Biblioteca, evento con cui la città aderisce all’iniziativa di carattere nazionale Il Maggio dei Libri. Il Maggio dei Libri è la campagna nazionale nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura nella crescita personale, culturale e civile.

 

“Siamo estremamente contenti che da quest’anno la biblioteca comunale sia presente con i suoi eventi all’interno della manifestazione Il Maggio dei Libri – ha dichiarato l’assessore alla Cultura di Civita Castellana, Vanessa Losurdo – Per la prima volta Civita Castellana sarà all’interno della piattaforma di promozione e divulgazione alla lettura con un programma variegato. Si inaugura una nuova stagione per la biblioteca Minio, che contribuirà a renderla anziché un contenitore di libri un divulgatore di cultura ad ampio raggio”

 

Il primo evento in programma è il book crossing: presso la chiesa di San Luigi Gonzaga di Sassacci da mercoledì 18 maggio saranno posizionati alcuni libri della biblioteca che le persone potranno prendere in prestito e poi rilasciare al proprio posto una volta terminata la lettura. Per il book crossing “Libri a passeggio” sarà possibile inviare alla mail della biblioteca commenti sui libri letti, anche per ripercorrere il viaggio che effettueranno. La mail è biblioteca1@comune.civitacastellana.vt.it e basterà indicare nell’oggetto il titolo ” Libri a passeggio”.

 

Presso la biblioteca comunale giovedì 19 maggio alle ore 18,00 sarà presentato il libro “Gioco giocattolo”a cura di Valentina Rossi, la raccolta degli atti di un convegno tenutosi presso il museo delle Tradizioni Popolari di Canepina. Parteciperanno il Direttore del Museo della Tradizioni Popolari di Canepina, il professor Quirino Galli, e il professor Luigi Cimarra, studioso di folclore.

 

Mercoledì 25 maggio il book crossing si sposterà a Borghetto, dove i libri saranno lasciati presso la stazione ferroviaria.

 

Venerdì 27 maggio alle ore 18,00 presso la Biblioteca sarà presentato il libro di Laura Ammannato “Fiore de Nocchie”, con stornelli e canti popolari nella memoria femminile dell’area cimina. Interverranno il professor Luigi Cimarra, studioso di tradizioni popolari e alla voce e alla chitarra sarà presente Roberto Mattioni. Sabato 28 maggio sarà la volta dell’associazione Active Media, che porterà il suo circolo letterario “Volta la carta” all’interno della biblioteca con “10 libri per me posson bastare”. Dal verso di una canzone di Battisti un incontro sul rapporto tra il libro e il lettore. Quando leggiamo, in fondo cosa cerchiamo? Da questa domanda lo spunto per un dibattito aperto, reading, interventi tematici, musica dal vivo e altre sorprese.

 

Martedì 31 maggio alle ore 10 la biblioteca comunale ospiterò Ferdinando Vaselli, accompagnato da Sebastiano Forte alla chitarra, nel suo spettacolo “Sopra il cielo di San Basilio”, al quale assisteranno gli alunni della scuola media Largo Iannoni.

 

Infine durante il mese di maggio inizierà “La valigia dei sogni”, un viaggio itinerante con cui il personale della biblioteca porterà nelle scuole elementari e materne di Civita Castellana una “valigia” carica di racconti e filastrocche.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.