Civita Castellana, Losurdo: “Una città pulita si costruisce insieme”

0

 

CIVITA CASTELLANA – L’assessore all’ambiente del comune di Civita Castellana, Vanessa Losurdo, interviene in merito all’abbandono di rifiuti, dopo le recenti pulizie straordinarie effettuate dalla Sate. “L’amministrazione comunale si sta impegnando in modo massiccio, grazie alla collaborazione della Sate, per fronteggiare quello che si sta connotando come un problema di civiltà: mi riferisco all’abbandono dei rifiuti in strada- ha spiegato l’assessore Losurdo – Continuamente siamo ad intervenire laddove i cittadini ci segnalano rifiuti lungo strade o in altri luoghi.

Soltanto nell’ultima settimana la Sate ha bonificato la piazzola su via Flaminia, ridotta ad un ammasso di rifiuti, così come l’ingresso della Caritas e via Rio Maggiore, dove addirittura il giorno seguente alla bonifica erano già ricomparsi rifiuti accatastati. Un problema di civiltà va risolto con la civiltà, prima ancora che con le sanzioni, con le quali comunque continueremo ad insistere. Bisogna fare in modo che tutta la comunità si impegni a combattere l’abbandono dei rifiuti con tutti i mezzi a sua disposizione, a partire da un nuovo tipo di cultura ambientale, bisogna iniziare ad amare un pochino di più il nostro paese per essere noi stessi i primi promotori e difensori della pulizia e del decoro cittadino e se necessario denunciare le situazioni irregolari di cui si viene a conoscenza”.

Chi ha necessità di smaltire i rifiuti ingombranti può conferirli all’ecocentro di Sassacci o prenotare il ritiro gratuito a casa ogni giovedì. L’ecocentro è inoltre a disposizione per accogliere i rifiuti con i seguenti orari dal 1 giugno al 31 agosto: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 9.00 alle 12.00, martedì, giovedì e sabato dalle 16.00 alle 17.00; mentre dal 1 settembre l’apertura pomeridiana va dalle 14.00 alle 17.00.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.