Civita Castellana, Progetto Consultori: il 20 la presentazione alla Asl di via Petrarca

0

 

CIVITA CASTELLANA – Una nuova idea di consultorio sarà presentata domani 20 maggio dalle 11.00 alle 17.00 presso la Asl di via Petrarca a Civita Castellana in occasione dell’open day consultori organizzato dalla Asl di Viterbo contemporaneamente anche nei comuni di Bagnoregio, Montefiascone, Ronciglione, Tarquinia, Tuscania e Viterbo.
Dalle 11,00 alle 17,00 si alterneranno tanti professionisti per illustrare i diversi percorsi del consultorio familiare.

 

Dalle 11,00 alle 11,30 ci saranno i saluti del sindaco Gianluca Angelelli e la presentazione del progetto da parte dell’azienda. Dalle 11,30 alle 12,00 l’ostetrica Francesca Ungaro presenterà il percorso nascita: dal concepimento al primo anno di vita del bambino. Dalle 12.00 alle 12.30 il pediatra Silvio Di Cosimo presenterà il percorso di salute psico-fisica del bambino da zero a un anno. Dalle 12.30 alle 13.00 l’ostetrica Anna Tosi presenterà il percorso di screening oncologico del cervico-carcinoma. Si riprenderà dopo la pausa dalle 14.30 alle 15.00 con il ginecologo Stefano Barchiesi e l’assistente sociale Gaetana Moriano per la presentazione del percorso di assistenza per la donna che richiede Interruzione Volontaria di Gravidanza.

 

Dalle 15.00 alle 15.30 l’assistente sociale Gaetana Moriano illustrerà come il consultorio può orientare, informare, accompagnare e sostenere le coppie nel percorso di adozione. Dalle 15.30 alle 16.00 la psicologa Tania De Silvestris e l’assistente sociale Gaetana Moriano presenteranno “Non avere paura”: il percorso di interventi di contrasto alla violenza di genere.

 

Dalle 16.00 alle 16.30 il ginecologo Stefano Barchiesi spiegherà il Percorso della salute sessuale e riproduttiva. Dalle 16.30 alle 17.00 lo psicologo Antonio Rossi presenterà il percorso giovani: la promozione della salute e la prevenzione del disagio adolescenziale.

 

Il consultorio familiare è il luogo della prevenzione e della cura del disagio legato al ciclo di vita personale e di coppia. Ha tra i compiti istituzionali primari il sostegno alla donna e alla famiglia e in particolare alla genitorialità. Il team multidisciplinare, composto da ginecologi, ostetriche, assistenti sociali, psicologi e pediatri di libera scelta, nel consultorio, gratuitamente e in totale riservatezza, eroga prestazioni sociali e sanitarie. Svolge un lavoro di accoglienza e di promozione dei corretti stili di vita e della prevenzione, offrendo risposte adeguate a specifici bisogni di salute.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.