Piazza Matteotti: le idee migliori per la riqualificazione in un concorso

0

CIVITA CASTELLANA – Il comune di Civita Castellana si affida alla creatività e alla professionalità di architetti e ingegneri italiani per trovare una soluzione alternativa alla sistemazione di piazza Matteotti. Così apre il bando per il concorso di idee, che terminerà il 16 giugno, per selezionare tre proposte progettuali che possano ridisegnare lo spazio urbano della piazza più importante del centro storico, così come la viabilità delle strade di accesso e la sosta.

 

I tre progetti scelti saranno esposti pubblicamente per almeno 60 giorni e tutti i cittadini muniti di carta d’identità potranno esprimere la loro preferenza, scegliendo l’idea della piazza che meglio risponde alle loro aspettative ed esigenze.

 

“Piazza Matteotti è il luogo di maggiore riconoscimento dei cittadini di Civita e necessita di riflessioni e idee innovative che ci auspichiamo verranno espresse con questo concorso – ha dichiarato il sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli – Una volta che avremo raccolto da tutta Italia, così speriamo, le idee migliori per dare un nuovo assetto alla piazza, le sottoporremo al giudizio dei cittadini tutti, in modo che siano loro a scegliere la proposta migliore, più funzionale e quindi attuabile. Nel 2010 abbiamo eliminato i parcheggi al centro della piazza aumentandoli sul lato destro, con una riduzione complessiva di 8 posti auto. Con questo primo atto l’amministrazione comunale voleva restituire a piazza Matteotti il ruolo di piazza centrale e non più di mero parcheggio, come era diventata negli anni precedenti. Nella programmazione di allora avremmo poi dovuto procedere con l’eliminazione di tutti i parcheggi, concordando questa scelta con tutti gli attori: i commercianti, i residenti, il centro anziani e la proloco.

 

Negli anni a seguire fu tentata la stipula di un protocollo di intesa, che prevedeva la costituzione di nuovi parcheggi e il posizionamento dei parcheggi a pagamento, per arrivare alla progressiva limitazione del transito e pedonalizzazione del centro. In particolare l’amministrazione avrebbe dovuto realizzare i parcheggi della Ghiacciaia e della Variante Mignolò ed aumentare i parcheggi a pagamento. Nonostante l’amministrazione abbia poi realizzato questo obiettivo, il processo di pedonalizzazione del centro è stato rallentato dalla crisi incipiente delle attività commerciali legata alla crisi economica. Il trauma inevitabile del passaggio ad una zona a traffico limitato avrebbe causato ancor più danni di quelli portati dalla crisi, per questo ho accantonato quella scelta iniziale e oggi rilancio la riqualificazione di tutta la piazza ponendola al centro di questo concorso di idee, aprendo alla partecipazione diretta dei cittadini e chiedendo ad esperti di questo settore di ragionare un nuovo assetto, su cui poi saranno i cittadini di Civita a dire l’ultima parola”.

 

Il concorso ha per oggetto la riqualificazione e la sistemazione di piazza Giacomo Matteotti, mediante la formulazione di idee e proposte al fine di valorizzare le potenzialità connaturate alla vocazione turistica e di spazio di raccolta e di ritrovo. Una commissione selezionerà i tre progetti migliori a cui sarà aggiudicato un premio di 1200 euro ciascuno. Tra questi i cittadini sceglieranno il progetto migliore che sarà poi realizzato.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.