Corchiano, intitolata via a Mons. Domenico Anselmi

0

 

CORCHIANO – Monsignor Domenico Anselmi, meglio conosciuto dagli abitanti di Corchiano come don Domenico, sarà ricordato anche nella toponomastica del paese. Il consiglio comunale ha approvato l’intitolazione di un tratto della via Borgo Umberto, in particolare quello di fronte alla scuola secondaria di primo grado “dott. Carlo Urbani”, alla memoria di don Domenico, straordinaria e storica figura di uomo e sacerdote, parroco della comunità dal 1947 al 2003.

 

Durante gli anni del suo ministero sacerdotale a Corchiano, don Domenico si è sempre adoperato per i più poveri e bisognosi, non trascurando mai bambini e giovani, verso i quali ha rivolto la sua grande attenzione come educatore, guida spirituale e promotore instancabile di momenti ludici, ricreativi e culturali. Inoltre, ha contribuito e favorito la realizzazione di importanti opere pubbliche e di carattere sociale e religioso, come il ponte delle rupi, che ha consentito negli anni sessanta del secolo scorso lo sviluppo urbanistico ed economico della comunità, l’oratorio e l’asilo parrocchiale. Così, i consiglieri comunali, ricordate la sua tenacia, umiltà e generosità, hanno deliberato “Via Mons. Domenico Anselmi, parroco di Corchiano (1947-2003)”. Un atto di riconoscimento per una vita spesa in favore di numerose generazioni di corchianesi.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.