Evade dagli arresti domiciliari: arrestato dalla Polizia a Tarquinia

0

TARQUINIA – Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio disposta dal Questore di Viterbo, Dr. Lorenzo Suraci, nella zona del litorale viterbese, gli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Tarquinia, nella mattinata odierna, hanno tratto in arresto un italiano del 1968, per evasione.

 

Nel corso di un posto di controllo attuato a Tarquinia Lido, infatti, i poliziotti fermavano un’autovettura sospetta, sottoponendo alle dovute verifiche gli occupanti, uno dei quali, risultava sottoposto alla misura degli arresti domiciliari a Viterbo. L’uomo si giustificava riferendo di avere ottenuto un regolare permesso a recarsi presso l’ospedale di Tarquinia per essere sottoposto ad una visita medica. Ma i poliziotti del Commissariato, in considerazione del fatto che il controllo era avvenuto al Lido, a pochi metri dalla spiaggia, effettuavano gli accertamenti del caso scoprendo che non vi era alcuna autorizzazione che consentiva all’uomo, all’atto delle verifiche addirittura in costume da bagno, di allontanarsi dalla residenza .

 

Il quarantasettenne, gravato da numerosissimi precedenti per reati in materia di sostante stupefacenti, è stato immediatamente tratto in arresto e su disposizione dell’A.G. ricondotto a Viterbo, agli arresti domiciliari. Proseguono incessanti i servizi di vigilanza del Commissariato di Tarquinia che saranno in particolar modo intensificati durante tutto il periodo estivo, anche con l’ausilio dei Reparti Speciali della Polizia di Stato, così da assicurare al meglio il capillare controllo del territorio e prevenire ogni tipo di illegalità.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.