Polstrada, controlli nel weekend a merci e passeggeri

0

 

VITERBO – Gli uomini della Polizia di Stato appartenenti alla Sezione Polizia Stradale di Viterbo e dei Distaccamenti di Tarquinia e Monterosi, durante lo scorso fine-settimana, hanno dedicato l’attenzione prevalente dei loro controlli al trasporto merci e passeggeri.

 

Sulle principali direttrici provinciali, ed in particolare sulla SR3 “Flaminia” e sulla SS1bis “Aurelia”, nell’ambito dei dispositivi previsti nel piano regionale di prevenzione e repressione delle infrazioni al Codice della Strada, sono state effettuate una serie di verifiche da parte degli equipaggi della Polstrada, sotto la direzione del dr. Porroni: 135 sono state le autovetture sottoposte a verifica e 170 le persone controllate; 39 i soccorsi prestati; 35 le infrazioni al Codice della Strada rilevate, di cui diverse dovute all’utilizzo di cellulari alla guida; 125 i conducenti controllati tramite precursore; 3 carte di circolazione sono state ritirate, per un totale di 15 punti-patente decurtati. Sono stati rilevati anche 2 incidenti stradali, con lesioni alle persone, ma non di grave entità.

 

A tali controlli, si sono affiancati alcuni servizi effettuati nel corso del weekend con misuratori di velocità e posti in essere sulla SR2 “Cassia”: queste verifiche hanno lo scopo di scoraggiare coloro i quali percorrono le strade superando i limiti di velocità imposti dall’Ente gestore e ponendo a serio rischio la propria e l’altrui incolumità. – Non rischiamo la nostra vita e quella di altri utenti della strada per arrivare a destinazione pochi minuti prima; non mettiamo a repentaglio le nostre esistenze per una corsa folle contro il tempo, non rispettando i limiti di velocità. Spesso è solo questione di un attimo. La sicurezza di tutti i soggetti che utilizzano le strade rappresenta un obiettivo primario per la Polizia Stradale.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.