Polstrada Tarquinia: il 10 ottobre il Sap scende in piazza

0

 

TARQUINIA – “Come noto, dal 22 marzo 2016, è stato inaugurato, dopo anni di vertenze, modifiche e altri iter procedurali il nuovo tratto autostradale Civitavecchia-Tarquinia.

A distanza di oltre sei mesi, però, ancora non è stato risolto pienamente il problema della vigilanza a tale tratto, che in via del tutto emergenziale, come al solito ha dovuto sopperire il personale della Polizia Stradale del Distaccamento della città tirrenica, che però non dispone di strutture, mezzi e soprattutto personale sufficiente a garantire la piena copertura dei turni.

Per tale motivo, con grosso sacrificio di altro personale della Polizia Stradale della Provincia, si è provveduto a mettere in sicurezza tale arteria, con la certezza che il Dipartimento avesse al più presto sanato tale problematica, trasferendo in breve tempo personale necessario a coprire tutti i turni e soprattutto intraprendere l’agognata procedura per avviare una nuova e quanto opportuna Sottosezione Autostradale.

L’Amministrazione ha già avviato le richieste per tali inefficienze, ma oltre sei mesi senza avere ancora una risposta certa ci sembrano davvero troppi.

Ora noi diciamo BASTA! Lunedì 10 ottobre effettueremo un Sit-In presso il Comune di Tarquinia, dove incontreremo il sindaco e presidente della Provincia Mauro Mazzola e successivamente presso il Distaccamento Polstrada di Tarquinia per chiedere:

Invio del personale necessario presso la stradale di Tarquinia a coprire tutti i turni e consentire una piena autonomia di gestione al locale comando;

Il riadeguamento della sistemazione logistica, non più in grado di sopperire alle sopravvenute esigenze che un’arteria di rilevanza nazionale come il tratto SAT rappresenta”.

LA SEGRETERIA PROVINCIALE SAP

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.