“Al Carmine fogne a cielo aperto”

0

VITERBO – “Fogne a cielo aperto a Viterbo. Fogne malsane e maleodoranti per gli abitanti di piazza Lago di Monterosi nel quartiere Carmine. Dopo più di cinque mesi di segnalazioni al Comune e ai Vigili urbani il Comitato di cittadini di questa piazza segna il problema all’associazione Solidarietà Cittadina. Il Comune tace su una fogna che mette in scacco tre palazzi e i loro abitanti. Un odore nauseabondo tanto che gli inquilini sono costretti a passare l’estate a finestre chiuse. Nell’acquitrino, che si è formato, fanno festa animali e insetti e le mamme evitano di portare i bambini a giocare in quello slargo o nel parco vicino. Tante segnalazioni, ma nessun risultato. Certo è che se la fogna fosse esplosa in un quartiere “bene” di Viterbo, già tutto sarebbe stato risolto.

 

Il Carmine, in fondo se lo merita visto che, secondo la mentalità che ci governa esistono cittadini di serie A e B. Massimo Piacentini, a capo del Comitato dei tre palazzi interessati, ci illustra la situazione, mentre gli inquilini ci salutano sorridenti. Ci fa vedere anche il parco adiacente, Parco della Gioventù, dove d’estate vengono ospitate le carovane del circo. Armato di falcetta ha ripulito le siepi e gli alberi che oramai intralciavano il passaggio e ha reso la zona pulita. Tutto fatto da lui e dagli abitanti del quartiere, visto che il Comune è praticamente assente. Ci fa vedere anche la fontanella e la piccola palude assestante perchè, anche qui, i tubi sono scoppiati da tanto tempo. C’è bisogno di una bonifica. C’è bisogno di un intervento ora prima che le piogge facciano arrivare gli escrementi giù fino a porta Faul. Come associazione segnaliamo di nuovo il problema a chi di competenza”.

 

Associzione Solidarietà Cittadina

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.