Aumentano i controlli per prevenire le stragi del sabato sera

0

PROVINCIA – Continuano, come programmato, i controlli a tappeto posti in essere tutti i fine-settimana dagli uomini della Polizia di Stato della Sezione Polizia Stradale di Viterbo e dei Distaccamenti di Monterosi e di Tarquinia, diretti dal Dr. Porroni.

 

Sono stati, infatti, ulteriormente innalzati i livelli di attenzione sulla viabilità provinciale e, in particolare, nell’ambito del capoluogo, sono stati potenziati i dispositivi serali e notturni effettuati nel contesto dell’attività di prevenzione denominata contrasto delle “stragi del sabato sera”. Purtroppo, gli incidenti che vedono coinvolti maggiormente i giovani si verificano spesso nei week-end e nelle ore notturne, anche a causa dell’eccessiva velocità e della guida sotto l’effetto di alcool o droghe.

 

Lo scorso sabato notte, in quest’ottica, sono stati effettuati dei controlli mirati su Viterbo da parte di equipaggi della Sezione Polstrada di Viterbo, finalizzati, principalmente, alla prevenzione del fenomeno costituito dalla guida in stato di ebbrezza e dall’eccesso di velocità. Delle 48 autovetture sottoposte a verifica, quattro autisti sono risultati positivi al precursore: il successivo controllo tramite etilometro ha evidenziato, in tutti i casi, un tasso alcolemico addirittura superiore a 1,0 mg/l e, quindi, si è proceduto alla denuncia penale per i 4 soggetti, con il contestuale ritiro delle loro patenti.

 

Inoltre, sono stati sanzionati altri 15 automobilisti per eccesso di velocità tramite l’utilizzo dell’autovelox, posizionato sulle arterie provinciali principali, SR2 “Cassia”, SS675, SS1 “Aurelia” e altri 3 per mancato uso delle cinture di sicurezza (art. 172 C.d.S.). In totale, sono state elevate 21 infrazioni, sono stati effettuati 22 soccorsi a terzi, sono stati rilevati 4 incidenti stradali, per fortuna solamente 2 con lesioni ma di scarsa entità, e sono stati decurtati 43 punti-patente.

 

Tali risultati indicano la necessità di tenere sempre innalzato il livello di attenzione e controllo su strada: pertanto, la Sezione Polizia Stradale di Viterbo porrà in essere tali attività tutti i fine-settimana, soprattutto su Viterbo e nelle zone immediatamente periferiche, verificando continuamente le condizioni psico-fisiche delle persone che si pongono alla guida, nonché i limiti di velocità. Spesso, infatti, l’utente non pone adeguata attenzione sia alle condizioni plano-altimetriche delle strade, sia a quelle atmosferiche, fattori questi che possono creare pericoli alla circolazione. Se poi aggiungiamo anche una velocità non commisurata alle condizioni dell’asfalto e un livello di attenzione alla guida molto basso, ci troviamo di fronte a condizioni tali da costituire frequentemente causa di moltissimi gravi incidenti.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.