Autisti spericolati guidano contromano sulla salita di Santa Rosa (foto)

0

VITERBO – Sarà il richiamo della fede nei riguardi di Santa Rosa, o magari la voglia di emulare le gesta dei facchini. Fatto sta che ultimamente diversi lettori ci hanno segnalato come varie automobili, ormai tutti i giorni e a diverse ore della giornata, percorrano Via di Santa Rosa in senso di marcia contrario, alla disperata ricerca di un parcheggio.

 

Dalle foto, scattate nel tardo pomeriggio di mercoledì, si può infatti verificare come nel giro di poche decine di minuti, tre auto siano salite in senso vietato. Non occorre essere indovini per affermare che, prima o poi, qualcuno si farà molto male.

 

I residenti hanno più volte segnalato questa situazione alle diverse pattuglie dei vigili urbani, che spesso si fanno vivi da quelle parti per multare qualche auto su Largo Facchini di Santa Rosa. Nonostante ciò, nulla è però ancora cambiato.

 

Come è possibile tutto ciò? Colpa di autisti spericolati e incuranti dei cartelli?

 

O forse l’attuale cartello di segnalazione, situato all’inizio della salita sulla sinistra, non è proprio ben visibile in quanto posto all’altezza di 5 metri?

 

Eppure, per risolvere il problema, basterebbe poco. Ad esempio, si potrebbe aggiungere un nuovo cartello di divieto d’accesso, posto su di un paletto infisso a terra e, nel contempo, dipingere una striscia bianca all’inizio della salita.

 

In tal modo si riuscirebbe certamente a rendere comprensibile il divieto di accesso alla salita, sfiduciando così ogni macchina (Gloria a parte) intendesse percorrerla.

 

1s

 

2s

 

3s

 

8s

 

9s

 

12s

 

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.