Bambina si perde durante la Fiera di S. Rosa, ritrovata dalla Polizia

0

 

VITERBO – Non solo servizi di ordine pubblico e vigilanza del territorio. Questa volta gli uomini della Polizia di Stato della Questura di Viterbo si sono contraddistinti per aver rintracciato una bambina che si era persa durante la fiera di Santa Rosa.

Una storia a lieto fine, quindi, quella vissuta dai due genitori che ieri, in Piazza del Plebiscito, mentre erano intenti a guardare le bancarelle tra le migliaia di persone presenti, non hanno più ritrovato accanto a loro la figlia di 8 anni.

Gli uomini della Sala Operativa della Questura, ricevuta la segnalazione, mettevano in atto nel più breve tempo possibile una specifica attività di ricerca coordinata dal funzionario di turno.

Distribuite le foto della ragazzina, inviate dai parenti, a tutte le pattuglie impiegate nei servizi di ordine pubblico disposti dal Questore per l’evento fieristico, iniziavano serrate le ricerche cercando di dividere la città in più settori, tutti capillarmente controllati sia dagli uomini a piedi presenti alla fiera che dalle pattuglie automontate.

Da questo punto numerose le emozioni che hanno vissuto i genitori, con l’angoscia che aumentava minuto per minuto fino a quanto è arrivata la buona notizia.

Una pattuglia della Squadra Volante , infatti, riconosceva la ragazzina nei pressi di Piazzale Gramsci, in direzione Prato Giardino chiamandola: la bambina con fare rassicurato si metteva quindi nelle mani dei poliziotti che provvedevano a riconsegnarla ai genitori.

La professionalità dei poliziotti della Sala Operativa e l’immediato intervento degli uomini della Squadra Volante e delle pattuglie presenti sul territorio sono stati in questo caso determinanti per il buon esito della vicenda.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.