Beccati al casello con hashish e cocaina, due ternani nei guai

0

ORTE – I Carabinieri della Stazione di Orte durante uno dei servizi di controllo del territorio disposti per contrastare i reati predatori e il traffico di sostanze stupefacenti hanno tratto in arresto un 22nne di Terni e denunciato un 50nne, sempre di Terni per detenzione al fine di spaccio di stupefacenti.

 

Nella medesima circostanza hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo due uomini di 43nne e un 36nne sempre di Terni quali assuntori di sostanze stupefacenti.

 

A seguito di un controllo nei pressi del casello autostradale di Orte i militari hanno trovato tre occupanti di una autovettura, in possesso di circa 2,5 grammi di haschish. Successivamente i Carabinieri hanno esteso la perquisizione ai relativi domicili dei tre uomini. Presso l’abitazione dell’arrestato sono stati rinvenuti circa 300 grammi di haschish, un grammo e mezzo di cocaina e vario materiale per il confezionamento delle singole dosi e per tale motivo è stato dichiarato in stato di arresto. Presso l’abitazione di uno degli occupanti è stato rinvenuto, nelle disponibilità del fratello, una pianta di cannabis indica e vario materiale per la coltivazione delle piante. L’uomo è stato a questo punto denunciato per detenzione al fine di spaccio. Gli altri due occupanti dell’auto sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo per uso di sostanze stupefacenti.

 

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito per direttissima che sarà celebrato innanzi all’Autorità Giudiziaria competente. Lo stupefacente sequestrato sarà ora sottoposto agli esami di laboratorio per verificarne il principio attivo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.