Beccati con banconote false, arrestati

0

CAPRANICA – I Carabinieri della Stazione di Capranica in collaborazione con i colleghi di Vetralla, ieri pomeriggio hanno portato a termine una bella operazione di servizio nel contrasto al fenomeno della falsificazione monetaria.

 

I militari, al termine di una serie di indagini portate a termine a seguito di alcune denunce di spendita di banconote false da parte di commercianti del luogo, hanno bloccato un’autovettura con a bordo un uomo di origini croate 41nne, un uomo italiano 42nne ed un giovane 15nne. Da una perquisizione personale e veicolare i Carabinieri hanno rinvenuto 10 banconote da 100 euro ed una banconota da 50 euro palesemente contraffatte e con lo stesso numero di matricola, inoltre hanno trovato un orologio Rolex di dubbia provenienza insieme ad una carta di credito ed una poste pay intestata ad altre persone. Nella circostanza i militari hanno anche accertato la spendita dello stesso tipo di banconote in alcuni negozi di Ronciglione nella giornata di ieri.

 

Tutto il materiale rinvenuto insieme alle banconote false è stato sottoposto a sequestro in attesa di successivi ed ulteriori accertamenti del caso. Alla luce di ciò i tre sono stati dichiarati in stato di arresto, uno di loro è stato trattenuto presso le camere di sicurezza , uno è stato tenuto sotto osservazione all’Ospedale Belcolle di Viterbo a seguito di un malore mentre il minore è stato tradotto presso la propria abitazione ed affidato alla madre in regime degli arresti domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.