Caos Cotral, a Bomarzo continuano i disservizi

0

BOMARZO – Negli ultimi mesi sono stati convocati tre incontri tra la Regione Lazio, i sindaci, i vertici Cotral sul tema dei disservizi del trasporto pubblico locale, l’ultimo proprio ieri in Provincia. Il Comune di Bomarzo, già durante il primo incontro che si è svolto nello scorso mese di novembre, aveva segnalato numerose problematiche tra cui autobus obsoleti e spesso fermi per problemi tecnici, rispetto degli orari, sovraffollamento negli orari di punta degli studenti ed, inoltre, nota dolente per molte famiglie, eccessivo costo dell’abbonamento, poiché è ancora prevista per Bomarzo la tratta con Attigliano che da anni non viene più effettuata.

 

Nonostante gli impegni assunti da Cotral che ha assicurato in tempi brevi interventi mirati a risolvere le tante problematiche che caratterizzano negativamente la Società di trasporto, la situazione non appare migliorata. Sia nella giornata di ieri, che oggi a Bomarzo ancora numerosi ritardi, con conseguenti difficoltà per gli studenti e i lavoratori pendolari.

 

“Occorre individuare soluzioni rapide e certe. E’ necessario garantire agli studenti un trasporto pubblico efficiente e puntuale. I nostri ragazzi hanno bisogno di certezza sugli orari, i pullman non possono passare con largo anticipo lasciando a piedi molti, né con pesante ritardo, si deve poter usufruire di trasporti pubblici degni di questo nome – è quanto afferma il Sindaco Ivo Cialdea. “Siamo comunque fiduciosi – continua il sindaco – la Società si è impegnata pubblicamente per risolvere tutte le criticità che caratterizzano il servizio, anche attraverso l’acquisto di nuovi autobus che dovrebbero entrare in funzione dal prossimo mese di maggio. Mi auguro che tutte le problematiche e i disservizi possano risolversi nel più breve tempo possibile, si tratta di un’emergenza e come tale deve essere gestita”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.