Carabinieri della Tuscia premiati dal comandante nazionale Tullio Del Sette

0

VITERBO – Il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Generale Tullio Del Sette ha incontrato ieri mattina 31 militari provenienti da tutto il territorio nazionale che si sono particolarmente distinti nella quotidiana attività di servizio.

 

Nel corso dell’incontro, che si è svolto nella Sala di Rappresentanza del Comando Generale dei Carabinieri, alla presenza dei vertici dell’Arma e dello Stato Maggiore, nonché di esponenti degli organismi di rappresentanza dell’Arma, il Generale Del Sette ha consegnato al personale un encomio solenne per i numerosi atti di valore compiuti con generosità e slancio, spesso a rischio della stessa incolumità fisica. Tra i premiati il M.A,s.UPS Alessandro Bitti Comandante della Stazione Carabinieri di Oriolo Romano, il M.C. Santo Antonio Catanzariti Comandante della Stazione di Vejano, il Brig.Ca. Filippo Drago Addetto alla Stazione di Oriolo Romano e App.S. Osimani Gino della Centrale Operativa di Ronciglione. AI militari è stato tributato un encomio solenne a seguito dell’intervento effettuato in data 6 marzo 2015 con la seguente motivazione:

 

“Appreso che la mancanza di energia elettrica, causata da un violento temporale, stava provocando problemi a un respiratore artificiale che manteneva in vita un giovane disabile, evidenziando alto senso del dovere ed elevato spirito di iniziativa, unitamente ad altri militari, non esitava a intervenire riuscendo a reperire un gruppo elettrogeno poco prima del termine dell’autonomia dell’apparecchiatura, così da scongiurare più gravi conseguenze”.

 

Nell’occasione il Comandante Generale, nel rivolgere il suo plauso per l’eccezionale coraggio e l’esemplare altruismo dimostrati nei diversi contesti operativi, ha ribadito come la storia dei Carabinieri sia costellata di testimonianze di valore, atti che contribuiscono a rafforzare – ieri come oggi – quel legame di vicinanza dello Stato ai cittadini.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.