Cocaina e hashish in un locale, arrestato imprenditore viterbese

0

VITERBO – Fermato e controllato viene tratto in arresto dagli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile per spaccio di droga. L’episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri, quando nell’ambito di mirati servizi di polizia giudiziaria volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti la Polizia di Stato ha realizzato un’attività di polizia che ha riguardato un trentunenne imprenditore viterbese.

In particolare, a seguito di un mirato servizio di appostamento e pedinamento, personale della Squadra Mobile della Questura intercettava l’uomo a bordo della propria autovettura in una via del centro cittadino in compagnia di un altro individuo con precedenti per reati inerenti agli stupefacenti.

 

Al momento del controllo il passeggero spontaneamente consegnava un involucro contenente sostanza stupefacente tipo hashish. Ricorrendo i presupposti veniva quindi realizzata una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo dove veniva rinvenuta sostanza stupefacente di vario tipo. I controlli venivano, quindi estesi anche ad uno dei locali gestiti dall’uomo ove veniva trovata altra sostanza illegale nonché un bilancino di precisione.

 

Le successive analisi effettuate in Questura, presso il Gabinetto di Polizia Scientifica, confermavano che la sostanza stupefacente era del tipo cocaina di qualità purissima e hashish.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.